Ketone del lampone per dimagrire, recensione, funziona davvero?

Chetone del lampone, in Inglese Raspberry Ketone, è il nuovo ritrovato per dimagrire in modo semplice e veloce. Disponibile in forma pura o unito ad altre sostanze con proprietà dimagranti come l'African Mango, la caffeina, caffé e tè verde. Recensione completa dei vari integratori al Ketone comprati e provati. Fanno davvero dimagrire? Sono efficaci? Ci sono effetti collaterali?

Periodicamente sul mercato esce fuori qualche nuovo prodotto rivoluzionario che permette di perdere peso facilmente. Uno dei più diffusi in questo momento in rete è il Ketone del Lampone, è bastato che il celebre Dr. OZ ne descrivesse nella sua trasmissione le incredibili proprietà per innalzarne le vendite in maniera incredibile. Merito di questo successo deriva anche dalle numerose testimonianze di utenti soddisfatti, persone che dicono di aver perso diversi chili proprio grazie a questo rivoluzionario chetone del lampone.

Recensione - funziona davvero? fa dimagrire?
Se tanti ne parlano bene qualche fondamento di verità ci deve pur essere no? Almeno è quello che ho pensato, lasciandomi convincere dalle descrizioni nelle pubblicità ho acquistato Raspberry Ketone a non finire. Una bella scorta comprendente integratori al Ketone di diversi tipi, da quelli più costosi fino a quelli più economici disponibili su Ebay.
L'idea era di provarli tutti e, se possibile, confrontarne l'efficacia e stilare persino una classifica con quelli che si sono rivelati migliori.
D'altronde c'è gente che sostiene di aver riportato risultati fantastici già dopo una settimana, io posso ben concedere ad ogni prodotto 15 o 20 giorni, vedo come va e poi passo al successivo.

Condizioni della prova - La prova è stata fatta cercando di mantenere l'alimentazione il più possibile invariata, allo stesso modo ho cercato di non modificare le mie abitudini in termini di attività fisica. Insomma, se questi prodotti fanno veramente dimagrire, l'unico modo per quantificare la loro efficacia è usarli senza modificare gli altri parametri, ovvero senza alterare l'immissione di calorie con il cibo ed il loro dispendio mediante attività fisica.

Ebbene, come è andata la prova? La risposta secca e semplice è: è andata male, malissimo. Complessivamente nel periodo di assunzione del Ketone di lampone ho preso addirittura 3Kg. Davvero incredibile. Con ciò non voglio dire che facciano ingrassare, probabilmente nel tentativo di mantenere l'alimentazione in condizioni normali ho commesso qualche errore. Pertanto non mi sento di dire che provochino un aumento di peso ma di sicuro non fanno dimagrire.
Mi ci è voluto un mese di alimentazione controllata per perdere quei 3 kg, ed anche qualcosa in più. In effetti una utilità il Ketone l'ha dimostrata, nel tentativo di recuperare il danno fatto ho compreso che basta stare semplicemente un po' attenti a ciò che si mangia e si riesce a perdere peso, sicuramente più efficacemente di quanto non si faccia con qualunque integratore con presunte proprietà dimagranti.

Di effetti collaterali non ne ho avvertiti, alcuni degli integratori provati contengono caffeina, quindi basta evitare di assumerla nelle ore serali al fine di non provocare disturbi al sonno.

Ma un tarlo mi girava per la testa, e se non funzionasse su di me? Come risolvere il mistero? Facile, basta consegnare tutto il materiale comprato ad un paio di amiche che già da tempo erano desiderose di provare questo fantomatico Ketone di lampone. Mi hanno ringraziato ma, nonostante ciò, dopo la prova volevano quasi tirarmi dietro compresse, pastiglie e relativi flaconi. Non funziona, punto e basta. Loro però non hanno manifestato un aumento di peso, evidentemente sono state più brave di me nel controllare le quantità e la tipologia di cibo assunto.


Ed ora un discorso molto cattivo sulle spregiudicate campagne di marketing per questi prodotti. Periodicamente escono fuori prodotti descritti quasi come la panacea di tutti i mali, sostanze con proprietà dimagranti straordinarie, basta assumere 1 o 2 capsule al giorno per veder magicamente calare il proprio peso corporeo. Molte di queste sostanze poi andrebbero ad agire direttamente sui grassi, tonificando quindi le parti del corpo che ci stanno più a cuore.
C'è sempre qualche sedicente esperto che ne parla bene, presentando anche testimonianze di esperienze personali, opinioni e recensioni di persone che utilizzano quel determinato prodotto e lo descrivono come eccezionale. Ma la strategia di vendita è a 360 gradi, ne parlano bene in TV, ovviamente sui negozi online che vendono il prodotto, poi individuano forum e siti in cui se ne parla liberamente e si intrufolano come sedicenti utenti comuni per descriverne la grande efficacia. Ovviamente se qualcuno sostiene di averli provati e non aver tratto alcun beneficio, sono sempre pronti a dire che i risultati variano da persona a persona, determinati prodotti sono più efficaci su alcuni individui piuttosto che su altri, naturalmente dicono anche in quale negozio hanno fatto i loro acquisti e lo consigliano dal momento che "ci si sono trovati bene".

Il trucco è proprio lì, nella descrizione del prodotto come maggiormente efficace se abbinato ad un controllo della propria alimentazione ed una regolare attività fisica, comunque i risultati ottenuti possono variare da persona a persona. D'altronde ognuno ha il proprio metabolismo e una personale sensibilità verso quello o quell'altro componente.
Ed il povero utente sovrappeso o con qualche chilo di troppo si chiederà: magari su di me funziona? In fondo non costa tantissimo, spendo molti soldi in cose inutili e se davvero questo può aiutarmi allora vale la pena provarlo. Lo compra e, nella migliore delle ipotesi, capisce di essere stato gabbato, fregato, buggerato, è caduto nella trappola tesa da quei geni del marketing che lo hanno convinto con tante belle parole a spendere i suoi soldi. Consideratela pure una donazione del tutto volontaria.

L'efficacia di un prodotto dovrebbe essere dimostrata con un attento e serio studio scientifico, preferibilmente commissionato e realizzato da un istituto indipendente. Una prova a doppio cieco con un campione di diversi utenti suddivisi per sesso e fascia di età, tutto in ambiente e condizioni rigorosamente controllati per evitare contaminazioni o alterazioni dei risultati derivanti da altri fattori.
A quanto pare gli unici test scientifici relativi al ketone sono stati condotti sui ratti, hanno dimostrato delle proprietà dimagranti ma solo con dosaggi molto elevati, e poi il metabolismo dei topi è diverso da quello degli umani.
I test clinici sugli uomini sono fuffa, quasi inutili, in realtà non dimostrano nulla ma hanno il solo scopo di ottenere delle impressioni e valutazioni del tutto personali.

Io dico chiaramente che non serve a niente, è pressoché inutile, non funziona su di me, non funziona sugli altri, non funziona su nessuno. Chi descrive delle proprietà miracolose è un emerito ciarlatano. E chi dice di essere dimagrito mente oppure ha ottenuto tale risultato tramite altri fattori.