Profumi equivalenti, copie di marchi famosi

Profumi equivalenti, copie ma non falsi, si ispirano ai profumi originali di marche famose ma costano molto meno. Un modo per risparmiare pur mantenendo la possibilità di annusare quel buon profumo da donna o da uomo che ci piace tanto. Dove acquistare profumi eau de toilette equivalenti. C'è da fidarsi? Sono sicuri? Quanto si risparmia? Insomma, ne vale la pena? Considerazioni generali ed opinioni personali.

I grandi stilisti producono profumi eccellenti, li propongono sul mercato con ingenti campagne pubblicitarie e gli utenti spendono cifre anche molto elevate per acquistarne una piccola boccetta.

Alcuni profumi sono talmente famosi e caratteristici da risultare assolutamente riconoscibili anche a distanza. Ciò accresce ancor più l'aspetto simbolico, prestigioso, derivante dall'uso di una essenza molto costosa.

Vista l'importanza del mercato dei profumi, non c'è da stupirsi del fatto che qualcuno abbia deciso di replicare alcune delle fragranze più conosciute e costose. Queste copie assomigliano molto agli originali, in alcuni casi sono quasi indistinguibili, perlomeno dai nasi non allenati ed esperti, costano meno ma sono venduti in confezioni e flaconi senza marchi e nomi delle case famose. Solitamente ci si riferisce a questi prodotti con il termine di profumi equivalenti.

Dove acquistare i profumi equivalenti
Prima di stilare un elenco di negozi o altre risorse, è bene fare una precisazione. I profumi equivalenti sono legali purché non replichino nome, marchio e loghi degli originali. In definitiva si devono ispirare agli originali ma non copiarli. Ciò significa anche che non li si può vendere direttamente sul mercato sfruttando un nome famoso.

Insomma è illegale, o quantomeno scorretto, vendere qualcosa del genere con slogan del tipo "profumo equivalente come Bulgari Blu", "copia non originale profumo Cartier", "profumo tipo Chanel N°5". In questo modo si utilizzerebbe infatti il prestigio di un nome famoso per pubblicizzare un prodotto che nella fattispecie non ha nulla a che fare commercialmente con lo stesso marchio.
Per tale motivo il mercato dei profumi equivalenti è in qualche modo nascosto, poco chiaro nel senso di poco pubblicizzato, alcuni prodotti di questo tipo vengono addirittura venduti da promoter porta a porta, quindi normalmente non li si osserva in una vetrina.
Ma vediamo di elencare qualche risorsa utile.


Equivalenza - catena con punti vendita in tutta Europa, Italia compresa. Specializzata nella creazione e distribuzione di profumi di alta qualità, tutti realizzati in proprio e con controlli continui nei vari processi di produzione. Non effettua test sugli animali. Tante fragranze disponibili e prezzi decisamente convenienti. Li si può acquistare direttamente, sotto forma di profumi sfusi, nei negozi in franchising dislocati sul territorio nazionale.
Qui trovate la recensione delle fragranze numero 204 e 241.

MAV profumi - azienda specializzata nella creazione di fragranze originali o ispirate ai marchi più famosi. Buona qualità, ampia scelta e prezzi convenienti i suoi punti di forza. Attualmente ogni flacone da 50ml viene solo 6,90€. I flaconi più piccoli sono reperibili persino in bar, tabaccherie ed edicole. E' il produttore anche dei profumi equivalenti SM. Ne parliamo dettagliatamente qui.

Inestasy rappresenta una realtà italiana nel campo della creazione profumiera. Conta diverse decine di negozi fisici in cui è possibile acquistare profumi "alla spina", riempiendo dei flaconi nuovi oppure altri già utilizzati. 150 varietà per uomo e donna. Suo punto di forza è l'elevata concentrazione di essenza e la persistenza delle note di cuore e fondo per diverse ore. Parliamo in dettaglio di (IN)Estasy Qui.

I profumi de La Maison des Essences sono riconoscibili dal logo MDE su sfondo chiaro per le fragranze femminili, e più scuro per quelle maschili. Disponibili maggiormente nelle farmacie, in flaconi da 100ml.
Presentano un prezzo molto conveniente in rapporto al contenuto e alla qualità generale. Qui ne parliamo dettagliatamente ed esprimiamo opinioni sui profumi MDE.

Pirate-Parfum - Profumi pirata, il nome del negozio è carino e lascia ben intendere il fatto che tratti profumi equivalenti. Attualmente propone più di 50 fragranze complessivamente per donna e uomo. Accanto ad ognuna di esse viene indicato il principale prodotto della "concorrenza" che si avvicina a tale profumo, utile anche la segnalazione degli ingredienti principali e dei prodotti della stessa famiglia olfattiva. Ad esempio il Sofia si ispira al J'adore di Dior ma può essere assimilato anche al Fuel for Life della Diesel. I prezzi vanno da 26 fino a 32 euro per flaconi da 100 ml.
Parliamo dettagliatamente di Pirate Parfum qui.

Yodeima - Marchio spagnolo di profumi equivalenti, i suoi prodotti sono solitamente distribuiti da barbieri e parrucchieri, ma anche su Ebay cercando con la parola Yodeima. Tra l'altro alcuni venditori ebay mostrano anche una tabella comparativa con le caratteristiche olfattive delle singole fragranze disponibili, e ovviamente le indicazioni circa il profumo di marca a cui si ispirano. Chi ha provato questi Yodeima è rimasto generalmente soddisfatto, in alcuni casi sono molto simili agli originali, in altri casi le differenze sono invece molto avvertibili.

Comin - altro marchio per profumi equivalenti, al pari degli Yodeima sono considerati di buona qualità e più o meno fedeli agli originali. Costano poco e sono reperibili in alcune catene di supermercati o di abbigliamento, ad esempio in alcuni punti vendita Oviesse, Auchan, Upin o Coin. Ma anche in negozi cinesi o banchi dei mercati. Qui l'elenco comparativo con i profumi di marca a cui si riferiscono.

SMProfumi (pagina non più attiva) - Descrizione dettagliata qui - Un negozio su Facebook con un buon catalogo di profumi copia. D'altronde il negozio si trova a San Marino e, a quanto pare, tale paese ha una diversa regolamentazione di legge in merito. Recandomi personalmente a San Marino ho avuto modo di vedere una quantità enorme di profumi copia, anche con nomi e marchi contraffatti, venduti liberamente nei negozi.
Attenzione, considerando che flaconi e confezioni presentano gli stessi marchi degli originali, dubito che acquisto e vendita sul territorio italiano siano completamente legali.

Vi segnalo inoltre Umica e FM Group, altre aziende specializzate nel settore degli equivalenti. Molti utenti sostengono che i loro prodotti sono molto buoni, realizzati con ingredienti naturali o addirittura biologici, fedeli agli originali e con una buona persistenza. Altri invece trovano differenze sostanziali rispetto agli originali. I prezzi per FM Group si aggirano intorno ai 27-30 euro per i flaconi da 100 ml. Gli Umica, sia profumi che aftershave, sembrerebbero essere venduti online qui.
Il problema è che queste aziende non prevedono un sistema di vendita diretta, per comprare le loro essenze si deve contattare un incaricato alla vendita, insomma un rappresentante di zona che verrà a casa nostra e ci farà provare tutti i profumi che vogliamo, e poi siamo liberi di decidere per un eventuale acquisto. Il web è pieno di persone che pubblicizzano questi profumi o che propongono di lavorare vendendoli porta a porta, qualcosa che mi ricorda i classici vecchi multilevel marketing.

Conclusioni e opinioni
Prima di scrivere questo articolo mi sono ampiamente documentato facendo una quantità incredibile di ricerche, i primi appunti in tal senso risalgano ad alcuni mesi orsono. La domanda principale è: vale la pena acquistare profumi equivalenti?
Ma andiamo con ordine ed analizziamo punto per punto.

Innanzitutto il discorso qualità. Eau de toilette, aftershave e eau de parfum di marchi famosi sono considerati anche sicuri, la loro creazione coinvolge i migliori nasi al mondo e la grande azienda che gli dona il marchio è indubbiamente una garanzia. Da un prodotto di marca mi aspetto una lunga ricerca  in laboratori avanzatissimi, accurati test per verificare eventuali allergie o reazioni non previste al contatto con la pelle. Insomma, nulla deve essere lasciato al caso e il prodotto immesso sul mercato deve risultare, oltre che buono, anche e soprattutto sicuro.
Le aziende più piccole produttrici di fragranze possono garantire tutto ciò? Posso sentirmi ugualmente sicuro utilizzando profumi equivalenti? Alcuni parlano di ingredienti naturali, interessante, ma mi viene anche da pensare che i peggiori allergeni sono di origine naturale, non basta quindi la naturalezza dei componenti per garantirne la sicurezza.
Qualcuno sostiene che le copie sono realizzate negli stessi laboratori che producono anche gli originali. Perdonatemi ma nutro qualche serio dubbio su ciò. Un laboratorio importante che produce in esclusiva i profumi Chanel si rovinerebbe la reputazione e rischierebbe costosissime cause civili immettendo le sue essenze a basso prezzo sul mercato? Naaaa......

Arriviamo quindi alla somiglianza all'originale. Partiamo dal presupposto che le fragranze, così come quasi tutti i prodotti sul mercato, sono protetti da brevetti e segreti industriali. I profumi equivalenti si ispirano agli originali ma non possono essere perfettamente identici, vuoi per questioni legali o perché alcuni ingredienti risulterebbero troppo costosi o semplicemente di difficile reperibilità.
Ad ogni modo alcuni trovano grandi somiglianze. Magari le differenze ci sono ma non facilmente avvertibili da nasi meno esperti, e fortunatamente il mondo non è pieno di super esperti di profumi. Si tratta in definitiva di un inganno difficilmente scopribile, almeno per quei profumi equivalenti che più si avvicinano agli originali.

Parliamo infine di prezzi. I profumi originali hanno prezzi elevati perché ricerca, confezionamento e pubblicità incidono fino al 75% sul costo di produzione. Chi realizza le copie, profumi equivalenti, ha spese molto più basse e quindi può garantire prezzi di vendita minori.
Fin qui non fa una piega. Ma, tranne qualche caso non è che queste copie siano poi così convenienti, si parla comunque di prezzi intorno ai 27-30 euro per un flacone da 100ml. La convenienza c'è ma bisogna considerare caso per caso.
Ad esempio l'Eau de Toilette Bulgari Blu Homme, il flacone da 100ml ha un prezzo di listino di oltre 80€, grazie agli sconti delle numerose profumerie online è però possibile acquistarlo a circa 55€. Addirittura comprando un flacone tester, ovvero un originale destinato alla prova dei clienti nelle profumerie, il prezzo scende a circa 40€ o meno. Certo, un tester è adatto all'uso personale ma non per un regalo a causa della mancanza della confezione cartonata originale, lo stesso si può comunque dire anche per una copia. A questo punto mi chiedo, conviene prendere un equivalente per risparmiare solo 10 euro?

Buoni acquisti profumosi a tutti.