Lidl-Foto stampare fotografie con Lidl, opinioni

La nota catena internazionale di supermercati per prodotti alimentari e non prevede anche un servizio di stampa fotografica. Utile per foto in vari formati ma anche fotolibri, stampe su tela, poster, gadgets personalizzati ed altro. Come funziona. Opinioni sul servizio.

Ormai è pratica comune per diverse catene di supermercati della grande distribuzione, espandere i propri ambiti per estendere al massimo gli affari. Quindi oltre ai classici prodotti alimentari o non food presenti nei punti vendita, si affiancano offerte per viaggi e stampe di foto.

In particolare Lidl-Foto prevede una buona scelta nei formati e varietà di stampe. Classiche foto 9x 11x o 13x, con o senza bordo, foto su plexiglass, fotolibri composti direttamente dall'utente, cartoline personalizzate, poster, calendari, quadri su tela, persino gadgets personalizzati quali tazze, cuscini e quaderni.

Le operazioni di scelta e ordine possono essere effettuate utilizzando un software gratuito per PC Windows (indispensabile per i fotolibri), oppure direttamente online.

Decisamente intuitivo il sistema per caricare foto via web. Si preme nell'apposita area per aggiungere le immagini, viene aperto il visualizzatore di files, selezioniamo quelli che vogliamo caricare e clicchiamo sul pulsante ok.
Il tempo per l'upload è variabile in funzione della quantità di foto e del loro peso in termini di megabytes. Ad ogni modo durante il caricamento possiamo scegliere i vari formati, anche diversi per le singole fotografie.
Utile il sistema a semafori che segnala se la foto è adatta a quel determinato formato di stampa. Altresì utile il pulsante per duplicare una foto. Ad esempio, potremmo scegliere di stamparne due copie nel formato 11x e un'altra copia in 13x.

Terminato l'upload possiamo quindi cliccare sul pulsante Carrello per proseguire con la scelta del metodo di pagamento tra carta di credito o Paypal.
Le spese di spedizione variano in funzione di quanto acquistato. Nel mio ordine di prova sono partite da 4,99€ per una manciata di foto ma, all'aggiunta di una stampa su tela, sono schizzate ad oltre 10 euro.

Opinioni - conclusioni
Lidl-Foto è davvero semplice da usare e prevede una buona quantità di formati. In molti casi le operazioni possono essere svolte direttamente sul web con grande facilità. I prezzi appaiono convenienti ma non i migliori del mercato.

Cercando recensioni e testimonianze in rete si trovano diversi clienti soddisfatti, la qualità delle stampe è abbastanza buona ed i costi complessivi sono accettabili.
Dichiarano di utilizzare carta Kodak, Fujifilm o altra. Ma ciò di fatto non significa nulla, in effetti non ho modo di scegliere o comunque di sapere con esattezza quale carta verrà utilizzata per le mie stampe.
Qualcuno lamenta eccessivi ritardi nelle spedizioni, impossibilità di tracciare il pacco e un servizio clienti post vendita non particolarmente efficiente.
Mi auguro si tratti di casi isolati e che non abbiano più a verificarsi in futuro.

Alternative - Per quanto riguarda la stampa delle foto le alternative non mancano. Il laboratorio sotto casa può proporre degli ottimi prezzi, e poi c'è sempre il vantaggio di un rapporto dirette con un negozio fisico. Se c'è qualcosa che non va possiamo star certi di poter risolvere il problema in tempi rapidi.
Parlando strettamente di risorse online, trovate dei buoni prezzi su Photobox, Photocity e Snapfish. Alcuni di questi prevedono anche delle stampe omaggio per i nuovi clienti.
Rikorda funziona invece con un meccanismo misto online-fisico. Si effettua l'ordine online caricando le foto sul web, dopo soli 3 giorni lavorativi possiamo ritirare le stampe in uno dei 5600 punti vendita convenzionati, pagando al momento della consegna e senza alcuna spesa di spedizione.