Barbecue Florabest senza fumo da Lidl, come funziona, opinioni

Barbecue a carbonella con griglia. Grazie ad un meccanismo di ventilazione permette di impostare e regolare il livello di calore, inoltre emette molto meno fumo.


Carne, verdure o pesce alla griglia piacciono un po' a tutti. Ma non sempre possiamo organizzare un barbecue all'aperto con amici. Sul balcone è problematico per via del fumo, dentro casa poi è addirittura improponibile.

Ma con i nuovi strumenti a basse emissioni, la situazione migliora di molto. Tutto il piacere di una buona grigliata senza il tipico fastidio del fumo.

Il barbecue da tavolo Florabest proposto da Lidl è di forma circolare. Nella parte superiore una classica griglia rotonda. La vera novità risiede nel corpo centrale con un cilindro in cui depositare la carbonella, eventualmente da accendere in modo semplificato grazie al gel accendifuoco.
Nella parte inferiore si trova una ventola con velocità regolabile azionata da batterie AA. Questa convoglia l'aria all'interno in modo da massimizzare e diffondere il calore per l'intera superficie.

In pratica si ha la brace solo al centro, peraltro coperta e non visibile, ma grazie alla ventola possiamo regolare la quantità di fuoco, e quindi intensità e durata, nonché sfruttare una più ampia superficie di cottura. L'eventuale grasso che cola non entra in contatto diretto con la fiamma, pertanto l'emissione di fumo è decisamente limitata.
Corpo centrale a doppia parete per garantire isolamento e mantenere la parte esterna non bollente. La pratica borsa per il trasporto lo rende uno strumento portatile. Si smonta e si pulisce facilmente.

Opinioni
Il barbecue Florabest è molto simile, sia per forma che funzionalità, al Lotus Grill dell'omonima azienda tedesca. Potremmo insomma definirlo come una sorta di copia. L'aspetto estremamente positivo è che costa meno della metà dell'originale.

La ventola offre un'alta efficienza e permette di sfruttare al meglio anche piccole quantità di carbone, comunque possiamo sempre aprire il cilindro centrale per rabboccare la carbonella e prolungare il tempo di cottura di quanto vogliamo.

Ad onor del vero questi barbecue non sono esattamente ad emissioni zero. La parte centrale, quella in cui è contenuto il carbone, diventa molto calda, incandescente, e qualora del grasso o parti di cibo colino su di essa è probabile che si generi del fumo. Per evitare ciò qualcuno consiglia di poggiare il cibo solo sulla parte esterna della griglia, evitando la zona al centro.

In ogni caso la fumosità è di gran lunga inferiore, neanche lontanamente paragonabile ai tradizionali barbecue.
Al punto che alcuni ritengono si possa usare anche in ambienti interni, avendo magari cura di aprire le finestre al fine di areare il locale in cui si cuoce.

In definitiva, questo barbecue funziona bene e costa molto meno del Lotus Grill. Facile da usare e da pulire. Si trasporta grazie alla borsa in dotazione. Se siete amanti delle grigliate è indubbiamente un buon acquisto. In offerta da Lidl a 59,99 euro a partire da Lunedì 13 Luglio 2015.