Affettatrice elettrica Silvercrest da Lidl

Elettrodomestico utile per affettare diverse tipologie di alimenti tra cui salumi, formaggi, verdure, pane ed altro. Come funziona, caratteristiche tecniche, opinioni sul prodotto, alternative.

In questi giorni possiamo acquistare nei supermercati Lidl una affettatrice a marchio Silvercrest, modello SAS 120 C1. Disponibile unicamente durante il periodo di offerta, al momento in cui scrivo il suo prezzo è di 39,99 euro.



Struttura inclinata per una maggiore comodità. Ventose antiscivolo per garantire stabilità. Pressacibo e protezioni di sicurezza per limitare i rischi durante l'operazione di taglio. Vaschetta di raccolta per gli affettati.

Motore elettrico con potenza di 120 watt. Interruttore con azionamento momentaneo o continuo. Lama ondulata in acciaio. Manopola per regolare la larghezza di taglio tra 0 e 20 mm.


Garanzia standard di 3 anni, garanzia soddisfatti o rimborsati della durata di 90 giorni. Certificazioni TÜV e GS in merito a qualità, sicurezza e affidabilità.

Opinioni
L'affettatrice è fondamentale nei negozi di generi alimentari, laboratori di preparazioni gastronomiche, ristoranti come pure i bar che vendono molti panini con affettati.

Utile anche in casa in quanto permette di affettare numerosi alimenti in maniera regolare, precisa, mantenendo il taglio sempre fresco, e realizzando un risparmio economico rispetto all'acquisto di fette preconfezionate.

Ad esempio si può usare con l'ottima coppa stagionata, il trancio di speck oppure il prosciutto venduti sempre da Lidl, ma va bene anche per tagliare delle verdure, taluni formaggi, oppure per ottenere delle fette di pane dello spessore desiderato.

Ok, fin qui abbiamo detto cosa è e a cosa può servire una affettatrice in generale.
Parlando nello specifico di questo modello venduto da Lidl devo però purtroppo constatare una mancanza, né sul volantino, né sul sito e tantomeno sul manuale di istruzioni utente, viene specificato il diametro della lama, e badate bene che per una affettatrice questo parametro è fondamentale, talvolta anche più della potenza del motore.


Parlo per esperienza diretta, ho avuto modo di usare diverse affettatrici, dalle professionali con lama da Ø 35 cm e corrente trifase, fino ai piccoli modelli di casa, attualmente in famiglia usiamo con piena soddisfazione una buona macchina con lama da Ø 25 cm.

Molte persone comprano al supermercato affettatrici piccole, comode, pratiche ed economiche. Tutto sommato funzionano, ma con un trancio abbastanza stagionato o comunque quando si asciuga, il taglio diviene inevitabilmente difficoltoso, al punto che spesso si è costretti ad usare un comune coltello e addio fette sottili.

Intendiamoci, questa della Lidl per quello che costa è sicuramente un buon acquisto, addirittura migliore di modelli che vengono alcune decine di euro in più, peraltro gode anche di ottime garanzie.

Ma se pensate di fare dell'affettatrice un uso maggiormente intensivo o comunque di impiegarla con una certa regolarità, il consiglio è quello di prenderne una più performante.
Molto apprezzate dagli utenti le Affettatrici RGV, pesanti, massicce, resistenti e fatte per durare nel tempo, disponibili con lama da 19,5 cm, le intermedie da 22 e 25 cm, fino alle professionali con lama da Ø30.
Certo, la fascia di costo è completamente diversa, non possiamo neanche azzardare un paragone con quelle più economiche.