Aerosol ad ultrasuoni, come funziona, vantaggi, prezzi migliori

Le macchine per aerosolterapia ad ultrasuoni mostrano diversi vantaggi rispetto ai tradizionali apparecchi con compressore a pistone. Silenziose, veloci, adatte anche per bambini e abbastanza economiche. Come funzionano. I negozi dove trovare i prezzi migliori.

Perché, come funzionano - con il termine aerosol si definisce un gas in cui è disperso un liquido (o solido) in particelle molto piccole. Le macchine per aerosol nebulizzano quindi dei liquidi contenenti solitamente alcuni medicinali, e l'aspirazione di tale sostanza allo stato gassoso viene spesso utilizzata per la cura delle affezioni polmonari o in generale delle vie respiratorie. Molto usate nel periodo invernale come trattamento contro i disturbi influenzali ma anche in primavera per le allergie o semplici raffreddori.

Pistone o Ultrasuoni - Le prime macchine di questo tipo si basavano su un compressore con all'interno un pistone, questo comprime l'aria e la fa uscire attraverso appositi fori in modo da attraversare il liquido, questo movimento ad alta velocità distacca alcune particelle e le porta allo stato gassoso, l'utente va quindi a respirare del vapore derivante dal liquido nebulizzato.
Le recenti macchine per aerosolterapia ad ultrasuoni si basano invece sull'impiego di un trasduttore piezoelettrico, sostanzialmente è un elemento che provoca vibrazioni ad una frequenza molto elevata, tali vibrazioni rompono i legami delle particelle del liquido portandolo quindi allo stato gassoso.
Per chiarire meglio questo punto, immaginate un altoparlante da cui fuoriesce della musica, se poggiamo un dito su di esso percepiamo delle vibrazioni. Ecco, il trasduttore crea dei suoni con frequenza e quindi vibrazioni molto alte (ultrasuoni = oltre i suoni = suono non percepibile dall'orecchio umano).

Vantaggi degli ultrasuoni - le macchine ad ultrasuoni hanno una maggiore efficienza, riescono a nebulizzare più liquido in minor tempo, e quindi riducono di molto il periodo di trattamento. Questo fattore rende tali macchine adatte anche all'uso con i bambini, che in tal modo non devono star fermi a respirare per diverse decine di minuti davanti ad una macchina.
Un altro vantaggio è la relativa silenziosità, la mancanza di un motore elettrico che agisce su un pistone di fatto evita quel fastidioso e forte ronzio o rumore tipico delle macchine con pistone.
Nota: Solitamente il medicinale viene inserito in una coppetta, o sfera, di materiale plastico, questo va poi poggiato all'interno di un contenitore con dell'acqua (distillata o di rubinetto). Tali coppette sono l'unico materiale di consumo, in effetti sarebbero monouso ma molti utenti le utilizzano più volte avendo però l'accortezza di sterilizzarle con acqua bollente dopo ogni impiego.

Prezzi, dove acquistarle - in passato le macchine per aerosolterapia erano abbastanza costose, al punto che in alcuni casi si prestavano da una famiglia all'altra, con tutti i rischi di infezione che ne potevano derivare. Oggi fortunatamente i prezzi sono scesi, e di molto. Attualmente si può comprare un aerosol ad ultrasuoni per circa 40-60 euro.
Trattandosi di apparecchi medicali verrebbe spontaneo chiederli in Farmacia, ma i prezzi in questo caso possono essere anche abbastanza elevati, sicuramente superiori a quelli degli stessi apparecchi comprati però nei supermercati.
Parlando di negozi e venditori online, una buona risorsa è la piattaforma Ebay in cui si trova una vasta scelta di Aerosol ad ultrasuoni in tutte le fasce di prezzo. In tal caso verificate le caratteristiche tecniche, le condizioni di garanzia, e se possibile scegliete un apparecchio di un marchio o azienda con esperienza nel settore (es Pic, Artsana, Angelini).