Ensure Nutrivigor, a cosa serve, opinioni, prezzo

Integratore alimentare a base di vitamine, proteine, calcio e HMB che sarebbe in grado di migliorare la salute delle ossa e favorire il mantenimento e accrescimento della massa muscolare.

Con l'avanzare dell'età il nostro fisico diviene meno efficiente. I muscoli in particolare perdono massa e appaiono meno forti e resistenti, si trova difficoltà a svolgere le normali attività quotidiane, e in taluni casi si avvertono fastidiosi dolori.

Ensure Nutrivigor è un integratore che, grazie all'apporto di proteine vitamine e calcio, aiuta in tali situazioni. Utile per la buona salute delle ossa, nonché per mantenere e favorire l'accrescimento della massa muscolare. Da ciò può derivare una maggiore forza ed energia, a tutto vantaggio della qualità della vita.

Prodotto dalla casa farmaceutica Abbott, Ensure Nutrivigor è disponibile in 2 formati. Le bottigliette con bibita pronta all'uso, e il preparato in polvere da sciogliere in acqua al fine di creare una bevanda dal gusto gradevole. Attualmente disponibile nei gusti cioccolato e vaniglia.

Il prezzo di listino per il barattolo di polvere è di 24,95€, mentre la confezione da 4 bottigliette pronte viene 17,95€. Ma si trovano a costi più convenienti grazie agli sconti praticati da alcune farmacie.
Personalmente ho rilevato dei buoni prezzi su Ebay e nelle farmacie online Farmaè e FarmaciaZelli.

Opinioni
Prodotto in qualche modo interessante e reso noto dalla intensa campagna pubblicitaria che in questi giorni passa in TV. Realizzato con ingredienti di qualità da una rinomata casa farmaceutica.

La formulazione è bilanciata e specifica per le persone adulte che possono presentare problemi muscolari, o comunque vogliono mantenere il più efficiente possibile nel tempo l'apparato muscolo scheletrico.

Ho dei seri dubbi sul costo. Un barattolo contiene 8 porzioni, tenendo conto che sono consigliate 1-2 porzioni al giorno, può durare anche solo 4 giorni. Facendo dei semplici calcoli si evince che, anche pagandolo poco, si ha una spesa di 4-5 euro al giorno. Non poco.
E con le bibite pronte la situazione peggiora ulteriormente.

Buono l'apporto di vitamine, ma queste possono essere assunte mediante un tradizionale integratore multivitaminico. Per le proteine, beh sarebbe auspicabile che provengano principalmente dall'alimentazione, con dosi corrette di carne, pesce, latte, uova e legumi.

L'unico elemento perlomeno inusuale, sarebbe l'HMB, Idrossi-Metil-Butirrato. Ovvero un metabolita sintetizzato dall'aminoacido essenziale Leucina. Questo può essere utile in alcune patologie che portano alla degradazione muscolare, secondo uno studio dell'EFSA risulta invece dubbia la sua efficacia per aumentare e riparare la massa muscolare e i tempi di recupero in soggetti sani.
In ogni caso l'HMB è molto gettonato dai frequentatori di palestre. Proprio grazie a questa diffusione si può trovare a costi abbastanza convenienti nei negozi di nutrizione sportiva, ad esempio QUI e QUI.

Per quanto espresso sopra non saprei dire se prenderlo o meno. Sinceramente ho dei dubbi a riguardo. Soprattutto per il costo, con un impiego sistematico e continuativo si arriva a spendere cifre elevatissime. E se poi non ottengo risultati degni di nota? E se non funziona su di me?
Con integratori generici e migliorando l'alimentazione almeno risparmierei, e probabilmente ne gioverebbe la salute.

In caso di problemi muscolari, eccessiva stanchezza e dolori, la scelta migliore è sempre quella di evitare il fai da te e rivolgerci ad un medico specialista. Questi saprà poi identificare la causa ed indicarci la cura o trattamento migliore per il nostro specifico stato.

Tutto quanto espresso in questo articolo deriva da opinioni strettamente personali e non professionali.