Ferro da stiro a vapore Silvercrest da Lidl

Proposto in questi giorni in offerta nei punti vendita della catena di supermercati Lidl. Disponibile nei colori bianco rosa e nero blu. Opinioni sul prodotto.

Il ferro da stiro, elettrodomestico indispensabile in qualunque casa. I modelli di tanto tanto tempo fa addirittura erano in ferro o ghisa ed utilizzavano del carbone, braci ardenti al loro interno come forma di calore. Ormai tali ferri sono ovviamente pezzi da museo.

Quelli moderni appaiono decisamente più comodi e funzionali. Si collegano alla presa di corrente, e l'elettricità riscalda una resistenza. Inoltre integrano un serbato di acqua, la quale viene riscaldata e trasformata in vapore. Tale vapore distende le fibre dei tessuti e rende più facile ed efficace la stiratura.


Perdonatemi per questo excursus storico. Ma talvolta è piacevole comprendere come si svolgevano in passato le attività di tutti i giorni, e quanto alcune azioni comuni siano state rese più semplici nel corso del tempo.

I modelli più economici hanno tutto in un unico corpo: piastra riscaldante, serbatoio dell'acqua e le componenti elettroniche necessarie al loro funzionamento.

Il ferro da stiro a vapore Silvercrest proposto da Lidl ha una potenza riscaldante di 2600 watt. Piastra in acciaio inox con 29 fori per la fuoriuscita del vapore. Sistema anti gocciolamento e per la pulizia anticalcare.

Disponibile unicamente nel periodo di offerta, il prezzo attuale è di 17,99 euro.

Opinioni
Ferro da stiro potente, valido ed economico. Dispone del marchio GS che ne certifica la sicurezza, certificazione TUV per l'assenza di sostanze dannose per l'utilizzatore e affidabilità nel tempo. Come altri prodotti venduti da Lidl gode di 3 anni di garanzia, e la possibilità di sostituirlo o di ottenere il rimborso entro 30 giorni dall'acquisto.

Cionondimeno non presenta elementi che facciano pensare a chissà quale affare. Sul mercato si trovano tanti altri prodotti simili a prezzi analoghi, anche di marche importanti.

L'unico elemento degno di nota è la potenza, 2600 watt rispetto ai 2000 watt tipici della categoria. Ma, dal punto di vista della produzione industriale, costruire una resistenza con maggiore assorbimento non comporta costi elevati.

Anzi, con un elevato assorbimento potremmo persino avere dei problemi. Molti appartamenti nel nostro paese dispongono di soli 3 Kw (3000w). Con televisore, frigorifero, lampadine e ferro da stiro accesi contemporaneamente, superiamo facilmente il limite di fornitura.

Parlando di alternative, per una cifra molto simile si può prendere il ferro da stiro Imetec Titanox K109. Leggero e maneggevole. Piastra in acciaio inox ad alto scorrimento, può stirare anche in verticale ed è quindi ideale per rinfrescare tende o altri tessuti che non conviene stirare nella classica posizione orizzontale su un piano. Getto di vapore regolabile da 0 fino a 21 g/min. Colpo di vapore 80 grammi per minuto.

Volete risparmiare il più possibile? Allora tenente in considerazione il De'Longhi Easy Compact FXK20. Al momento viene poco più di 15 euro. Potenza 2000W. Dichiarato e certificato per la classe di efficienza energetica A. Regolazione della quantità di vapore in uscita. Pulsante turbo vapore. Sistema di pulizia automatica per il calcare. Capacità serbatoio 290 ml. Punta sottile per arrivare facilmente intorno ai bottoni. Buon rapporto qualità prezzo.

Spendendo un po' di più si prende invece il Bosch TDA2010. Piastra Palladium-glissée brevettata con fori suddivisi in 3 zone e ottime doti di scorrevolezza sulle varie tipologie di capi. Doppio sistema anticalcare, automatico e manuale per la pulizia degli ugelli. Stiratura anche in verticale. Regolazione del vapore. Vapore continuo fino a 25 g/min, colpo di vapore da 60 g/min. Il serbatoio per l'acqua integrato ha una capacità di 290 ml.

Infine una nota generale, sebbene molti ferri dispongano di soluzioni atte a limitare i problemi derivanti dall'accumulo di calcare. Anche se vi trovate in zone in cui l'acqua del rubinetto è dolce, ovvero con pochi minerali, il mio consiglio è quello di usare prevalentemente acqua distillata. Costa poco e può mantenere il vostro ferro efficiente e pienamente funzionale per tempi molto lunghi. Inoltre vi risparmiate o trattamenti anticalcare che periodicamente possono rendersi necessari.