Distruggidocumenti da cestino United Office

La versione più semplice ed economica dei distruggidocumenti proposti da Lidl. Come funziona, quale classe di sicurezza offre, manuale di istruzioni, caratteristiche tecniche, opinioni personali, alternative.

Il distruggidocumenti è un apparecchio solitamente impiegato in ufficio ma presente anche in molte case. Come si evince dal nome, il suo impiego è quello di distruggere materiale cartaceo allo scopo da rendere non più accessibili le informazioni in esso riportate.

Il modello di cui andiamo a parlare in questo articolo è una versione base, venduto nei primi giorni di Luglio 2017 al prezzo di 12,99€. Funzionamento ad energia elettrica. Assorbimento massimo 190 watt. Disponibile nei colori nero o silver. Garanzia di 3 anni e certificazioni TÜV e GS che ne attestano sicurezza e affidabilità nel tempo.

Si posiziona su cestini di forma rotonda o quadrata, con una distanza tra i bordi compresa tra 28 e 41 cm.
Può trattare fino a 6 fogli per volta in formato A4 con la classica grammatura (80gr/m²), fogli da cui vanno preventivamente rimosse graffette o spille in metallo. Non è idoneo per tagliare carte di credito.
Spegnimento automatico in caso di surriscaldamento.
Riduce i documenti in strisce larghe 6 millimetri, classe di sicurezza P-2 secondo lo standard DIN 66399.

L'unico pulsante presente offre 3 funzioni:
OFF - l'apparato è spento
AUTO - funzionamento automatico, un sensore rileva i fogli inseriti nella fessura ed aziona le lame
REV - fa girare le lame al contrario per sbloccare il dispositivo qualora si renda necessario.

Opinioni
Un apparato semplice ed economico, per la casa o piccoli uffici, consigliato per brevi periodi di utilizzo ed un uso non intenso.
Qui trovate il manuale di istruzioni in formato pdf, dal quale si scopre che il funzionamento continuo deve essere al massimo di 2 minuti, dopodiché viene consigliato di lasciarlo raffreddare per un'ora.

Insomma, se avete tanti documenti da distruggere può essere un problema. Ma per piccoli carichi di lavoro e diluiti nel tempo può andar più che bene.

La classe di sicurezza è bassa, in effetti i fogli vengono solo ridotti a striscioline e non a brandelli. Ricostruirli non è impresa poi così difficile. Ma anche in questo caso, se non avete chissà quali segreti industriali da salvaguardare, tale livello di sicurezza può rivelarsi sufficiente.

Non molto tempo fa abbiamo parlato di un altro distruggidocumenti sempre venduto da Lidl. Modello più performante, tratta fino a 10 fogli contemporaneamente, anche con piccole graffette o spille, distrugge CD/DVD o carte di credito, permette un uso un po' più intenso. La classe di sicurezza sale al livello P-4, riduce i documenti in brandelli di pochi mm di lato. Anche il prezzo però sale a 39,90 euro.

Come sempre però, trattandosi di articoli venduti in offerta da Lidl, la scelta è vincolata dal fatto che al di fuori del periodo di promozione tali prodotti non si trovano.


Se pensate che il modello da cestino, di cui parliamo in questa sede, sia sufficiente per le vostre esigenze, prendetelo pure. Costa poco, funziona bene e ha delle buone garanzie.

Se invece volete di più in termini di prestazioni e sicurezza, e siete anche disposti a spendere cifre maggiori, dovete orientarvi verso altri modelli sul mercato o attendere che torni in offerta quello da 40 euro.
A voi la scelta.