Avvitatore per cartongesso Parkside da Lidl

Attrezzo da lavoro specifico per avvitare e fissare pannelli in cartongesso. Perché usare un avvitatore per cartongesso, quali vantaggi offre. Caratteristiche tecniche del modello venduto da Lidl, prezzo e opinioni.

A cosa serve, perché usarlo, vantaggi
Innanzitutto cerchiamo di comprendere perché si dovrebbe usare un avvitatore specifico invece di un comune trapano avvitatore.
Il cartongesso è molto utilizzato per rivestire muri o per creare pareti divisorie. Chi monta pannelli di questo materiale deve avvitare numerose viti, anche diverse centinaia in un cantiere, e tutte devono possibilmente essere perfettamente a filo.

Il problema è che il materiale che compone il cartongesso è abbastanza fragile, avvitando troppo si rischia di bucare completamente il pannello facendo passare la vite dall'altra parte.
Un avvitatore per cartongesso prevede in punta una speciale bussola per regolare la profondità della vite. In pratica è un distanziatore, quando tocca il materiale il bit inizia a girare a vuoto non facendo più presa sulla testa della vite.

Taluni modelli, come quello di cui parliamo in questo articolo, prevedono inoltre un caricatore automatico per viti. Si monta il nastro, si regola la profondità, e da quel momento in poi basterà spingere l'utensile sul pannello per avvitare ogni vite, con grande risparmio di tempo e un risultato sempre perfetto.

Avvitatore per cartongesso Parkside
Venduto in esclusiva nei supermercati della catena Lidl, il prezzo attuale in offerta è di 39,99 euro. Prodotto disponibile unicamente nel periodo di promozione.

Avvitatore modello PTBS 520 A1. Alloggiamento esagonale per i comuni bit da avvitatore. Potenza 520 watt. Max giri a vuoto 4500/min. Coppia massima 8 Nm. Regolazione numero di giri. Pulsante per funzionamento continuo. Dotato in punta di bussola per battuta di profondità. Caricatore per avvitare automaticamente e in serie, anche questo con profondità regolabile, funziona con viti da 41/35/30/25 mm di lunghezza.

Accessori in dotazione: caricatore per nastri, 2 bit per avvitare, adattatore per bit, 2 nastri da 50 viti l'uno.

Opinioni
Uno strumento di nicchia, probabilmente non utilizzato con regolarità da molte persone. Ma quando si devono avvitare decine o centinaia di viti sul cartongesso, un utensile di questo tipo può fare la differenza facendo risparmiare moltissimo tempo. Inoltre regolando la profondità otteniamo dei risultati di alto livello e soprattutto omogenei.

Possiamo usarlo con la sola bussola per le viti singole. Oppure con i nastri quando dobbiamo posizionarne molte in serie, una dietro l'altra, e tutte alla stessa profondità. In effetti con l'impiego del caricatore diventa un mostro di velocità, diciamo che potremmo posizionare in tutta scioltezza una vite ogni 3-4 secondi, forse meno se sono ravvicinate.

A proposito di nastri, sempre nello stesso periodo Lidl vende nastri con viti da 3,5mm di diametro nelle seguenti lunghezze:
  • 25mm - 10 nastri da 50 viti = 500 viti
  • 35mm - 9 nastri da 50 viti = 450 viti
  • 41mm - 8 nastri da 50 viti = 400 viti
Prezzo 4,99 euro per confezione.

Da quanto mi risulta l'apparato dovrebbe essere compatibile con i nastri universali reperibili in molti negozi specializzati, ma bisogna ovviamente provarli per essere sicuri di ciò.

Parliamo del prezzo. Gli avvitatori per cartongesso sono solitamente abbastanza cari, si parte da un minimo di 80-100 euro per un modello di marca sconosciuta con la sola bussola distanziatrice, ma si arriva anche a 2-300 euro per gli strumenti di marche importanti dotati di caricatore per viti.

In alternativa potreste prendere un bit specifico per il cartongesso che abbia la battuta per evitare di avvitare troppo. In tal modo potreste usare per le singole viti anche il trapano avvitatore che già avete in casa. In ogni caso non avreste però il caricatore.

Arriviamo alle conclusioni. Per quanto detto sopra reputo questo avvitatore della Lidl un buon acquisto. Prezzo assolutamente conveniente, ottime garanzie, certificazioni su qualità e sicurezza. Se pensate di dover montare in futuro molti pannelli in cartongesso, prendetelo in considerazione.