Sodastream gasatore per acqua in offerta da Lidl

Sodastream è uno dei marchi più noti nel settore degli apparati per gassificare, creare acqua gassata direttamente in casa. Come funziona, perché usarlo, vantaggi e svantaggi, quanto costa, convenienza, prezzo delle ricariche, opinioni su Sodastream Cool.

Molte persone preferiscono bere acqua gassata, con una certa percentuale di anidride carbonica (CO2) disciolta al suo interno. Solitamente la si acquista in bottiglie, ma ciò comporta un grande dispiego di mezzi e un carico economico non indifferente.

L'ideale sarebbe poter trasformare in acqua gassata quella del rubinetto. Faccio tutto in casa, mi risparmio di andare al supermercato per caricare chili e chili di cassette di acqua. La schiena, l'ambiente e il portafogli ringraziano.

I gasatori per acqua come quelli proposti da Sodastream servono appunto per questo scopo. Il funzionamento è semplice, riempiamo la bottiglia di acqua dal rubinetto fino al livello indicato, la agganciamo all'apparato, premiamo il pulsate per alcuni secondi affinché il gas CO² venga disperso al suo interno rendendo l'acqua gassata. Quindi possiamo berla così come faremmo con qualunque altra acqua.

L'apparato venduto da Lidl è il Sodastream Cool, comprensivo di 2 bottiglie per la gassificazione rispettivamente di 1 litro e 0,5 litri, oltre ad una bombola di gas sufficiente a rendere frizzante circa 60 litri di acqua. Prezzo 49.99 euro.

Il costo è davvero conveniente, lo stesso kit viene venduto in altri negozi online e fisici con costi intorno ai 70 euro, c'è addirittura chi lo vende a più di 90 euro.

Opinioni
Per acquistare l'acqua in bottiglia dobbiamo uscire e recarci in un negozio, caricarla sul carrello, poi sul nastro della cassa, quindi ancora sul carrello e infine in auto. Scendiamo e portiamo tutto in casa, e se abitiamo al quarto piano senza ascensore son problemi seri.

Tra l'altro, con l'acqua in bottiglia poco o nulla sappiamo di ciò che avviene tra l'imbottigliamento ed il momento del consumo. Se viene conservata male, se è stata tenuta al sole, può persino rivelarsi nociva.


L'acqua di casa è più sicura e controllata. Gli acquedotti comunali devono garantire standard di sicurezza più elevati, con regolamentazioni e livelli di sostanze nocive più restrittivi rispetto alle acque in bottiglia.

Questi gassificatori casalinghi effettivamente risolvono molti problemi, rendono l'accesso all'acqua frizzante più comodo e permettono inoltre di scegliere il grado di frizzantezza.

Altro vantaggio è la possibilità di rendere frizzante qualunque bevanda a base d'acqua, dal tè ai succhi di frutta, volendo anche gli estratti, tisane o, perché no, il vino.
La stessa azienda propone dei concentrati con cui realizzare gustose bevande frizzanti al gusto di frutta.

Il Sodastream Cool è un modello di fascia base, completamente manuale, senza elettricità o controlli avanzati sul livello di pressione.

La bombola di gas da 425 grammi in dotazione permette di creare indicativamente da 60 a 100 litri di acqua gassata. Il dato è comunque variabile in base a quanto desideriamo sia frizzante, premendo il pulsante più a lungo immetteremo più gas nel liquido, ma la bombola ovviamente durerà meno.

Il tempo di erogazione del gas non è fisso e dobbiamo regolarci autonomamente, man mano che la bombola si scarica bisognerà premere il pulsante più a lungo per ottenere lo stesso grado di frizzantezza. Non è affatto complesso, basta prenderci la mano.

Sul sito Sodastream è possibile trovare una lista di negozi fisici o acquistare direttamente online concentrati, bottiglie e accessori, bombole cilindro di ricambio oppure ricaricare le bombole esaurite. C'è persino il concentrato per preparare la birra.

Personalmente ho trovato ottimi prezzi anche in altri negozi: ForHome, AcquaXcasa e H2Owaterstore.
Tutti funzionano più o meno allo stesso modo, si possono acquistare bombole complete oppure ricaricate restituendo il vuoto al corriere in fase di consegna. Molto comodo.
C'è anche chi prevede l'impiego di bombole più grandi medianti appositi adattatori e riduttori di pressione.


Infine credo sia doverosa una analisi dei costi. Acquistare 60 litri di acqua in bottiglia al supermercato, scegliendo una marca molto economica, comporta una spesa indicativamente compresa tra 8 e 10 euro.
Per gassificare 60 litri di acqua in casa si spende di più. Ma, come già detto, questa pratica oltre ad essere comoda comporta meno benzina da usare per l'auto, meno tempo sprecato e minore fatica. Tutto ciò rappresenta un grande risparmio.

Insomma non c'è paragone, se amate l'acqua gassata prendete pure un gasatore da casa e otterrete numerosi benefici. Certo, il sapore dell'acqua di casa vi deve piacere almeno un minimo, altrimenti non avreste interesse nel renderla frizzante.