Set pompa di aspirazione olio da Lidl

Strumento per effettuare autonomamente il cambio d'olio della propria autovettura. Come funziona, caratteristiche tecniche, vantaggi, prezzo, opinioni.

Cambiare l'olio del motore è un normale intervento di manutenzione per la propria auto, da effettuare periodicamente dopo diverse migliaia di chilometri percorsi, o comunque quando l'olio appare eccessivamente sporco.

Solitamente ci si rivolge ad una officina autorizzata. L'addetto prima rimuove l'olio esausto e quindi lo sostituisce con uno nuovo. In concomitanza si sostituisce spesso anche il filtro olio.

Spesso siamo però obbligati a prendere l'olio che vendono loro, solitamente ad un costo più alto rispetto a quello di mercato. Comunque nella spesa complessiva è computato sia il lavoro svolto che l'onere per smaltire l'olio esausto.

Comprando e cambiando l'olio da soli si ha maggiore scelta e si spende meno, magari sfruttando qualche offerta del supermercato. Il risparmio in taluni casi può arrivare ad alcune decine di euro.

Certo, c'è da sporcarsi le mani, ma grazie ad appositi strumenti l'operazione risulta tutto sommato semplice.
Un grande aiuto può provenire dal Set pompa di aspirazione olio a marchio Ultimate Speed. Venduto in questi giorni da Lidl al costo di 14,99 euro.


Si compone di una pompa elettrica alimentata direttamente dalla batteria 12 volt dell'auto, il collegamento avviene mediante i morsetti in dotazione.
Da un lato il tubo di aspirazione (1,2 metri) che deve essere infilato nella bocchetta per il rabbocco dell'olio, per intenderci quella da cui si estrae la stanghetta metallica per controllarne il livello.
Dall'altro lato il tubo di uscita (2 metri), questo viene posizionato in un apposito contenitore di raccolta a nostra scelta.

Nella confezione trovate inoltre due fascette metalliche per fissare i tubi evitando che si sgancino.


Una volta effettuato il collegamento e posizionato correttamente i tubi, basta accendere la pompa e aspettare che il serbatoio olio sia svuotato. A quel punto inseriamo l'olio nuovo nella giusta quantità. Tutto qui.

Il prodotto è coperto da una garanzia standard della durata di 3 anni, più quella soddisfatti o rimborsati prevista da Lidl.

Opinioni
Questo dispositivo permette realmente di effettuare l'operazione di cambio olio con grande facilità. E stando attenti neanche si rischia di sporcare più di tanto.

La procedura è diversa rispetto a quella svolta dal meccanico, invece di far scolare l'olio aprendo una vite/rubinetto sotto la coppa, in questo caso vien prelevato dall'alto mediante il tubicino di aspirazione.

È forse un po' lento, nel manuale di istruzioni viene dichiarata una velocità per l'olio motore di 0,2 litri al minuto, ciò significa che potremmo impiegare anche una ventina di minuti per svuotarlo completamente. Il tempo dipende comunque da densità e temperatura.

In ogni caso basta aspettare, dopo aver predisposto correttamente i tubi premiamo il pulsante di accensione e fa tutto da solo.

Davvero ottimo il prezzo, apparati con funzionalità analoghe costano solitamente cifre più elevate, anche il doppio.
La spesa sostenuta potrebbe essere ammortizzata già dal primo cambio olio.

In conclusione, se amate prendervi cura dell'auto e volete risparmiare svolgendo in proprio alcune operazioni di manutenzione, questo kit può indubbiamente rappresentare un buon acquisto.

Cosa fare con l'olio esausto
Con il cambio effettuato in casa, nel proprio box o garage, ci ritroveremo con alcuni litri di olio usato, che per nessun motivo deve essere immesso così com'è nell'ambiente perché molto inquinante.


Non si deve gettare nello scarico, in terra o con altri rifiuti, siamo bensì obbligati a rivolgerci a chi è autorizzato a trattarlo secondo quanto previsto dalla normativa.

Al contrario di quanto accade per lo smaltimento di batterie o pneumatici, non possiamo andare da un qualunque elettrauto, gommista o meccanico. Con l'olio infatti l'obbligo di ritiro vige solo se contestualmente si acquistano altrettanti litri di olio nuovo.

Un privato può fare riferimento ad uno dei centri di raccolta per gli oli esausti o isola ecologia adibita a questo scopo. Ogni comune deve obbligatoriamente esserne dotato per legge, e la raccolta è assolutamente gratuita.