Saldatrice Inverter da Lidl, opinioni

Adatta a saldare vari tipi di metalli. Come funziona, caratteristiche tecniche, vantaggi e differenze con le saldatrici normali. Prezzo. Opinioni e alternative.



Saldatrice Inverter a marchio Parkside, modello PSG 80 A2. Proposta in esclusiva durante i periodi di offerta nei supermercati della catena Lidl. Prezzo 89€.
Garanzia di 3 anni più quella soddisfatti o rimborsati. Certificazioni GS e TÜV in merito a qualità, sicurezza e affidabilità.

Salda e disgiunge acciaio al carbonio, acciaio legato e inossidabile, rame, alluminio, titanio ed altri metalli, utilizzando ovviamente i giusti elettrodi per il lavoro da compiere.

Peso limitato a 3,2 Kg per un facile trasporto, anche a mano o a tracolla con la cinghia in dotazione. Manopola per regolare la potenza tra 20 e 80 Ampere. Supporta elettrodi da 1,6-2,5 mm Ø. Interruttore on off luminoso. Protezione dal sovraccarico con sensore termico e spia di controllo. Ventilatore integrato.

Cavo di massa lungo 2 metri. Cavo per saldatura da 1,8 metri.
La confezione contiene: saldatrice inverter, maschera oscurante per saldatura, cinghia per il trasporto, cavi e morsetti per saldatura, spazzola metallica con martello integrato, manuale di istruzioni utente in Italiano e altre lingue.

Nello stesso periodo sempre da Lidl trovate le confezioni da 1Kg di elettrodi con diametro da Ø2,0 mm e Ø2,5 mm, prezzo 5,99 euro. Oppure la Maschera automatica da saldatore con led, prezzo 34,99 euro.

Differenze e vantaggi delle saldatrici inverter
Le saldatrici inverter rispetto a quelle classiche hanno dimensioni contenute e peso ridotto, aspetti da cui deriva una più semplice trasportabilità.

Permette l'impiego elettrodi in vari materiali, per lavorare senza problemi su una più ampia gamma di metalli.

Non solo, le inverter hanno una erogazione di corrente che mantiene l'arco elettrico maggiormente stabile, più a lungo e con una elevata tolleranza agli spostamenti. La saldatura è più pulita, lineare, precisa, e meno difficoltosa per chi la esegue.


Insomma, la saldatrice inverter è più facile da usare e permette di ottenere risultati migliori anche senza essere dei grandi esperti nel settore.

Opinioni

In conclusione, questa saldatrice venduta da Lidl appare come uno strumento da lavoro sicuramente interessante e proposto ad un prezzo ragionevole. Utile per tutti quei lavori in casa o in officina in cui si debbano unire delle parti metalliche.

La potenza in ampere non è elevatissima, chi vuole maggiori prestazioni deve però spendere cifre più elevate. Tanti modelli in offerta qui: Saldatrice Inverter.
Una marca importante nel settore è Telwin, la quale realizza anche apparati per impieghi professionali. Caratteristiche utili sono l'Hot Start che aumenta la potenza all'avvio rendendo l'innesco più semplice, arc-force che aumenta gli ampere per stabilizzare l'arco, e anti-stick che riduce la corrente per poter staccare velocemente il pezzo saldato. Insomma, con gli apparati più performanti l'esperienza d'uso migliora ulteriormente.

Nello stesso periodo da Lidl trovate anche una saldatrice tradizonale, costa di meno ma è decisamente più pesante e ingombrante, inoltre non presenta i vantaggi tipici dei modelli ad inverter.
In altri periodi viene invece proposta una saldatrice elettrica a filo, sempre a marchio Parkside.