Pastorizzatore Bollitore elettrico da Lidl

Cos'è e come funziona un pastorizzatore, a cosa serve. Caratteristiche e specifiche tecniche del modello venduto da Lidl. Quali sono i suoi impieghi. Quanto costa. Opinioni sul prodotto.

Bollitore elettrico pastorizzatore a marchio Silvercrest, modello SEAD 1800 A1.
Venduto in esclusiva nei supermercati della catena Lidl. Prezzo 79,99 euro.
Disponibile unicamente durante i periodi di offerta.

Recipiente cilindrico con volume di 27 litri. Superficie smaltata bianca, coperchio e manici isolati termicamente. Rubinetto per servire direttamente dalla caraffa eventuali contenuti liquidi. Protezione dal surriscaldamento.

Nella parte inferiore gli elementi riscaldanti, il display LCD, le manopole per regolare la temperatura e il timer per impostare il tempo di cottura o riscaldamento. Accensione, raggiungimento della temperatura e fine del tempo di cottura sono segnalati anche acusticamente mediante bip sonori.



La pastorizzazione è un procedimento inventato dal chimico francese Louis Pasteur intorno al 1860. Gli alimenti vengono trattati termicamente allo scopo di minimizzare i rischi per la salute dovuti ad agenti patogeni quali batteri, virus e lieviti sensibili al calore.
In pratica, grazie alla pastorizzazione, le conserve in barattolo fatte in casa sono maggiormente sicure e si conservano più a lungo.

Lo strumento proposto da Lidl permette appunto di pastorizzare diverse tipologie di alimenti, il recipiente può ospitare al suo interno fino a 14 barattoli di vetro disposti su due o più livelli.

Come funziona. L'uso è davvero semplice. Innanzitutto si pone sul fondo del recipiente la griglia metallica. Quindi disponiamo su di essa i barattoli, anche su più livelli. Inseriamo acqua nel recipiente in modo da coprire i barattoli più in alto fino a 3/4 della loro altezza. Impostiamo temperatura e tempo e avviamo il processo premendo l'apposito pulsante.

Il pastorizzatore impiegherà un po' di tempo per raggiungere la temperatura impostata (anche 90 minuti se è completamente pieno), dopodiché partirà il timer.
Alla fine possiamo rimuovere l'acqua aprendo il rubinetto, lasciamo raffreddare i barattoli e li togliamo dal pastorizzatore per riporli dove vogliamo.

L'apparato è utile anche per sterilizzare i vasetti prima di inserirvi all'interno i cibi. A tal proposito, nel manuale si consiglia di farli bollire per almeno 5-7 minuti.
Sul manuale di istruzioni è riportata una tabella con i valori di temperatura e tempi per molte tipologie di alimenti tra carne, verdure, ortaggi, legumi, funghi e frutta.

Può inoltre funzionare come bollitore, permette di riscaldare o preparare brodi, minestre e zuppe. Ottimo per riscaldare e mantenere calde le bevande (ad esempio vin brulé o cioccolata calda), con relativa mescita delle stesse grazie al rubinetto integrato. Tenendo conto della grande capacità, ben si presta alle preparazioni per molte persone, ad esempio in occasione di feste tra amici e parenti.

Alcuni dati tecnici: alimentazione mediante corrente elettrica, assorbimento massimo 1800 watt, volume interno 27 litri, regolazione temperatura tra 30 e 100 gradi °C, impostazione tempo tra 1 e 120 minuti.

Garanzia di 3 anni più quella soddisfatti o rimborsati di 3 mesi tipica di Lidl.

Opinioni
Non mi era mai capitato di trovare in vendita un pastorizzatore nel comune supermercato.
Eppure uno strumento di questo tipo può risultare utile a molte persone, soprattutto a coloro che amano crearsi i loro barattoli di conserve casalinghe.

Noi facciamo talvolta delle marmellate e, specialmente in questo periodo estivo, ci prodighiamo nel produrre molti barattoli di pomodori secchi sottolio.
Con le cose fatte in casa c'è sempre un po' di paura, il forno a bassa temperatura o la bollitura con aceto offrono delle sicurezza in più, ma con un pastorizzatore come questo tutto risulterebbe più semplice.



Sto seriamente pensando di dotarmene. Non costa tantissimo e per come è concepito e realizzato può dimostrare la sua utilità in tanti ambiti diversi.

In fondo è un recipiente di grande capienza riscaldato elettricamente, e controlli per regolare con precisione la temperatura.
Ci potrei fare delle stupende zuppe, uno straordinario ragù di carne, oppure il mio apprezzatissimo chili con carne e fagioli, le prime ore a temperatura alta per cuocerlo, e quindi una temperatura di mantenimento per poterlo servire sempre caldo ai commensali.

Mi piace anche l'idea di poter preparare una grande quantità di cioccolata calda, oppure del Vin Brulé per riscaldarsi nei periodi più freddi dell'anno. I miei ospiti saranno sicuramente sorpresi e lo apprezzeranno molto.

Posso scegliere una temperatura ben precisa, e il tempo di cottura/riscaldamento può essere impostato anche su infinito. Potrei quindi pensare di sfruttarlo come slow cooker con una capacità di ben 27 litri.

In conclusione, si tratta di uno strumento indubbiamente interessante ed utilizzabile in diversi ambiti. Poi, ovviamente, ognuno valuterà se e come può tornargli utile. Il prezzo è buono e lo stesso vale per le garanzie.