Stiracamicie Cleanmaxx da Lidl

Permette di stirare ed asciugare senza fatica, e con buoni risultati, capi quali camicie, camicette, magliette e maglioni. Come funziona, caratteristiche tecniche, quanto costa, opinioni personali e alternative.

In questi giorni Lidl propone alcune offerte dedicate al pulito e cura dei capi di abbigliamento, tra le quali troviamo uno Stiracamicie a marchio Cleanmaxx.
Prezzo 69,00 Euro.

Potenza massima 1800 Watt. Manopola frontale con led per regolarne la potenza. Asciuga e stira in modo completamente automatico.


Utilizzabile con camicie, camicette, t-shirt, pullover e altri capi, purché siano realizzati con tessuto idoneo all'asciugatrice, ovvero che supportino l'azione ad aria calda.

Il principio di funzionamento è relativamente semplice. Si posiziona il capo su una sorta di manichino gonfiabile, fissiamo con appositi fermi i lembi inferiori del tessuto, quindi agiamo sulla manopola anteriore per avviarlo.

In breve tempo l'aria calda gonfierà il manichino, in tal modo distende le fibre, e grazie al calore realizza anche una veloce asciugatura dell'indumento.

Asciuga e stira in pochi minuti. Efficace e rispettoso dei tessuti, più delicato di un ferro da stiro o dell'asciugatrice.

Quando non viene utilizzato l'asta telescopica si può abbassare, così da utilizzare poco spazio e riporre facilmente lo strumento.

Opinioni
Gli stira camicie sono reperibili sul mercato ormai da alcuni anni, ma per molti rappresentano comunque una sorta di novità. Effettivamente nel corso del tempo si sono dimostrati degli strumenti validi.


Magari non offrono gli stessi risultati di una stiratura tradizionale a regola d'arte. Ma sono sicuramente utili per un buon numero di persone.

Il tempo per asciugare e stirare una camicia è indicativamente di 4-5 minuti. L'apparecchio occupa più o meno lo spazio di un normale ferro da stiro con caldaia, ed essendo richiudibile può essere riposto con facilità.

L'azienda Cleanmaxx propone in realtà due modelli di stiracamicie automatici. Quello venduto da Lidl è il più semplice ed economico, lavora solo con aria calda. Pertanto, per risultare efficace, è necessario che il tessuto da stirare sia ancora leggermente bagnato, o perlomeno umido.

In tal modo le eventuali pieghe non sono ancora consolidate, e l'azione meccanica dell'espansione, unita all'aria calda, permette di stirarle con maggiore facilità.

Ciò significa che i capi da stirare non vanno asciugati completamente, e ovviamente non è il caso di passarli nell'asciugatrice.

Spendendo poco di più si può prendere invece il modello premium, che oltre alla semplice aria calda permette di impiegare il vapore. Ciò lo rende utilizzabile anche sui capi asciutti, ad esempio una camicia indossata per poco tempo che necessita di una stirata veloce per rimuovere solo le antiestetiche pieghe. Insomma si può usare anche per rinfrescare velocemente i capi e renderli belli esteticamente senza doverli necessariamente rilavare.

Naturalmente può essere utilizzato anche con la sola modalità aria calda, così come avviene per il modello standard.


Il costo è di poco maggiore, ma a nostro avviso ne vale la pena perché, la comodità aggiunta dell'agire con il vapore, ne aumenta l'efficacia e può dimostrarsi utile in tantissime situazioni.

Per entrambi i modelli Cleanmaxx, come accessorio opzionale, è inoltre possibile acquistare l'adattatore per pantaloni.
Utilizzabile sia con la versione standard, senza vapore, che con quella premium, con vapore. I vari tessuti, compreso il jeans, vengono asciugati in maniera più delicata e rispettosa rispetto all'asciugatrice, e stirati in modo da non far rimanere quasi nessuna piega.

Un accessorio non tanto costoso, che può estendere ulteriormente le capacità e la versatilità di queste stiratrici automatiche.

A voi la scelta.