Tonno Nixe di Lidl, opinioni, prova d'assaggio

Marca esclusiva Lidl per preparazioni conserviere a base di pesce. Con questo nome troviamo sugli scaffali scatole di tonno, sardine, sgombri, aringhe e salmone. Sia semplici che con varie salse. Prova d'assaggio, recensione ed opinioni personali delle varietà di tonno a marchio Nixe.

Lidl è considerato un discount, presenta un numero limitato di prodotti di marchi conosciuti sul territorio italiano, ma la sua offerta principale è relativa a marchi propri. Produzioni realizzate in varie parti del mondo, ma attentamente controllate e supervisionate dal gruppo, con l'obiettivo di proporre articoli di buona qualità ad un prezzo conveniente.

Il marchio Nixe è specifico per le conserve, preparazioni a base di pesce in varie tipologie e fasce di prezzo. Nel seguito una personale recensione delle varietà di tonno in scatola.


Tonno in olio di semi di girasole
In questo caso la prova riguarda il formato da 185 grammi (140gr sgocciolato). Il costo è attualmente di 1,39€, oppure 1.79€ per la confezione da 3 scatole da 80gr.
Gli ingredienti sono i seguenti: tonnetto striato (katsuwonus pelamis, pescato nell'oceano pacifico zone FAO 77, 81, 87), olio di semi di girasole, sale da cucina. Prodotto per Lidl in Ecuador. Pescato nel pieno rispetto dei delfini.

Prova d'assaggio - classica apertura a strappo. All'interno della scatola un pezzo unico di tonno, la varietà tonnetto striato presenta fibre e venature con linee più curve e meno regolari del più grande Yellowfin (tonno pinne gialle).
Il colore è di un rosa abbastanza compatto, ma di una tonalità meno viva rispetto ad altre varietà di tonno in scatola. Lo stesso tonnetto striato Nixe in olio di oliva risulta visivamente molto più chiaro, anche se presenta una tonalità complessiva meno omogenea.
La consistenza è buona, compatto ma facilmente sfaldabile. Risulta un po' stopposo, non nell'immediato ma soprattutto nella sensazione asciutta che restituisce dopo un po' in bocca. Nel complesso è comunque più che apprezzabile.
Delicato, si avverte fin da subito un sapore equilibrato e piacevole, merito anche dell'olio di buona qualità. Non rimane pesante.

Il confronto immediato è con il tonno Nixe in olio d'oliva (non pinne gialle). Viene utilizzato sempre il tonnetto striato, ciononostante le differenze gustative sono notevoli, sembra davvero di mangiare due prodotti completamente diversi. Ciò dipende da vari fattori, probabilmente non dall'olio o dalla materia prima, ma piuttosto dai diversi processi di produzione.

Tonno in olio d'oliva
Appartiene alla fascia intermedia. Al momento il prezzo è di 1,89€ per la confezione da 3 scatole da 80gr.
Ingredienti: Tonnetto striato 65%, olio d'oliva 34%, sale. La tabella nutrizionale indica (per 100 grammi): 198 Kcal, 27gr proteine, 10gr grasso e 0,5gr di sodio.
Il tonno al suo interno può avere varie origini. Tonnetto striato (katsuwonus pelanis) delle zone FAO 34, 47, 51, 57, 71, 77, 81, 87 con rete a circuizione e nel rispetto dei delfini. Prodotto in Spagna.

La prova d'assaggio riguarda la scatolina da 80gr con classica apertura a strappo. Il tonnetto striato è abbastanza diverso dal pinna gialla, sia nella consistenza della carne che nel gusto. All'interno un unico pezzo ma con striature più curve e meno regolari. Anche il colore appare non compatto, per la maggior parte rosa ma in alcune parti, soprattutto in superficie, vira verso il giallo.
Il gusto è particolare, non sgradevole ma sensibilmente diverso da quello di un tonno classico, quasi una sorpresa. Variabile la consistenza, abbastanza compatto, in taluni punti quasi stopposo e poco irrorato dall'olio.
Alcune scatole possono presentare dei punti più scuri che risultano asciutti, quasi granulosi, fortunatamente sono abbastanza rari.

Personalmente ho iniziato ad apprezzarlo dopo aver consumato diverse scatole. D'altronde ci vuole del tempo per abituarsi e comprendere appieno un nuovo gusto.
La differenza di prezzo con il tonno Top di Nixe (pinne gialle in olio d'oliva) è davvero esigua. Rimane comunque una buona scelta se volete assaggiare una diversa qualità di tonno.

Aggiornamento: nel tempo ho rilevato sostanziali variazioni su questo specifico tonno, a volte è come qui descritto, altre volte conteneva invece tagli mano pregiati, ed anche il gusto ne risentiva.

Tonno pinna gialla in olio d'oliva
Disponibile nelle classiche scatoline da 80 grammi (52gr sgocciolato) al prezzo di 1,99€ per 3 pezzi, e in quelle più grandi da 140 grammi (104gr sgocciolato) al prezzo di 1,39€.
Gli ingredienti sono i seguenti: Tonno pinne gialle (thunnus albacares), olio di oliva, sale.
La tabella nutrizionale è la medesima del tonnetto striato in olio d'oliva: 198 Kcal per 100gr, 27gr proteine, 10gr grassi, 0,5gr sodio. Pescato nelle zone FAO 51, 57, 71, 77, 81 e 87, nel rispetto dei delfini.

Andiamo alla prova d'assaggio. Conosco ormai bene questo prodotto dal momento che lo acquisto con una certa regolarità. Apertura a strappo classica. All'interno quasi sempre un pezzo unico ma non particolarmente compatto, l'olio è penetrato bene nelle sue fibre con l'innegabile vantaggio di renderlo molto morbido. Lo svantaggio è che è abbastanza difficile tirarlo fuori intero, magari per una bella presentazione al centro del piatto.
Buona la qualità dell'olio. Il sapore risultante è davvero gradevole, forse tra i migliori in questa fascia di prezzo. Personalmente lo trovo più gustoso di un classico Riomare, e il Nixie si taglia davvero con un grissino...
Il colore è un bel rosa abbastanza omogeneo, raramente ho trovato dei piccoli punti con tonalità più rossa, ma si tratta di casi isolati e limitati che non inficiano l'aspetto complessivo. Equilibrata anche la quantità di sale.
Lo reputo indubbiamente un valido prodotto. Non al livello della ventresca o altri tonni pregiatissimi e molto costosi, ma sicuramente buono per un uso regolare.

Tonno in olio Extravergine di Oliva
Il Top del tonno in scatola Nixe. Disponibile in scatole da 160 grammi, 104 grammi di prodotto sgocciolato. Prezzo 1,49€.
Ingredienti: tonno a pinne gialle, olio extravergine di oliva, sale da cucina.

Il pescato può provenire da varie zone, le scatole che ho comprato io provengono dalla zona FAO 87. Prodotto da Silica Industria Alimentaria S.A. - Spagna.

Tonno di ottima qualità, buono l'aspetto, il gusto e la consistenza. Naturalmente l'extravergine tende ad avere un gusto più deciso rispetto all'olio normale, ma il sapore ben si amalgama con quello del tonno creando un insieme equilibrato e gradevole.

Al momento in cui scrivo viene appena 20 centesimi in più della analoga scatola di tonno in oliva, pertanto considerando la migliore qualità mi sentirei di consigliare questo all'extravergine.

Filetti di Tonno a pinne gialle
Questo è il massimo dell'offerta Nixe in fatto di tonno. Disponibile unicamente in barattolo di vetro, contenuto 200 grammi che corrispondono a 140 grammi di prodotto sgocciolato. Prezzo normale 3,49€.

Ingredienti: Tonno pinne gialle (thunnus albacares), olio di oliva, sale.
Unico tonno della gamma ad essere prodotto in Italia, nello stabilimento di Intertonno S.r.l., Maierato (VV).

Stiamo parlando di un tonno a filetti, prodotto ben diverso da quello in scatola. Le porzioni all'interno sono compatte e intere, ovviamente senza scarti o ritagli. Tra l'altro il vetro permette di controllarne la qualità fin da prima dell'acquisto, pertanto i singoli filetti devono apparire di un bel colore rosato omogeneo.

Come già detto i filetti sono compatti, ma risultano anche morbidi e con una leggera pressione della forchetta si riesce a sfaldarli, che gioia per gli occhi e gli altri sensi mangiarli strato per strato, scoprendo il cuore rosa acceso al loro interno.
Il gusto è ovviamente fantastico, delicato ed equilibrato. Insomma tutto un altro mondo rispetto alle scatole.

Se avete ospiti a casa e volete fare bella figura, se volete concedervi un piccolo lusso o se è giorno di festa, allora questo è il tonno giusto per voi.

Lo consiglio apertamente. È superiore agli altri, è fatto in Italia e presenta un gusto e una consistenza eccezionali.
Certo costa un po' di più, ma mi è capitato più di qualche volta di trovarlo ad appena 2 euro il barattolo, inutile dire che ne ho fatto scorta.

Scatola da 900 grammi
La grande scatola, 900 grammi lordi che corrispondono a 650 grammi di prodotto sgocciolato. Enorme, generosa, da usare in più occasioni. Grazie al coperchio in plastica in dotazione è possibile mantenere il prodotto fresco per diversi giorni, purché venga tenuto in frigorifero dopo l'apertura.



Si dice che per valutare la qualità di un tonno in scatola bisogna esaminare le confezioni più grandi. Questa affermazione è quantomai vera.

All'apertura, la scatola Nixe non restituisce esattamente una buona impressione, all'interno non c'è un unico grande pezzo di tonno. In effetti qualche pezzetto immerso nell'olio di girasole si deposita nella parte superficiale e si ha quasi l'impressione che all'interno via sia un insieme di rimasugli.
Ebbene, non è esattamente così. Basta togliere un po' d'olio e iniziare a mangiarlo per rendersi conto che, sebbene sia composto da vari pezzi, il tonno in essa contenuto è di buona qualità. Parti grandi che non entrerebbero in scatole più piccole. Blocchi con fibre lunghe e compatte, insomma pezzi interi con una consistenza davvero notevole. Una goduria staccarlo con le mani, sfilacciarlo lungo le fibre della muscolatura. Ottimo per gusto e consistenza. Di gran lunga superiore alle scatole piccole, di qualunque marca esse siano.
Il costo si aggira intorno a 6,50 euro, ma considerando qualità e quantità di prodotto, ne vale davvero la pena.


Note: Inizialmente acquistavo da Lidl unicamente il tonno al naturale, ed in generale non ne ero molto entusiasta. Valutazione negativa condivisa con pressoché ogni tonno al naturale sul mercato. Al punto che non l'ho neanche preso in considerazione in questa rassegna.
Mi ero lasciata convincere che avrei potuto condirlo con il mio olio preferito rendendolo simile agli altri. Niente di più falso, sbagliato.
Quello nelle scatole ha mesi di stagionatura, l'olio penetra all'interno delle fibre di carne ammorbidendole e arricchendole in gusto, tale processo naturalmente continua ben oltre il confezionamento. Questo è anche il motivo per cui il tonno vicino alla scadenza (shhhh, per alcuni gourmet anche dopo) può risultare più morbido e gustoso.