Nescafè Dolce Gusto, macchine e capsule, opinioni, prezzi

Nescafè Dolcegusto è un sistema che permette di fare caffè, cappuccini ed altre bevande in modo semplificato mediante apposite capsule. Opinioni personali, recensioni di chi ha già provato tali macchine, prezzi migliori, confronto con altri sistemi.

La macchina Nescafè dolcegusto standard è commercializzata da Nestlè ma prodotta dalla DeLonghi o dalla Krups. Pompa con pressione di 15 bar. Garantisce la preparazione di ogni bevanda in meno di un minuto dall'accensione. Permette di fare caffè con il giusto aroma e corposità, oltre a cappuccini cremosi con una perfetta schiuma di latte.

Il funzionamento è del tutto analogo ad altre macchine simili. Si apre il vano superiore, si inserisce la capsula, quindi si aziona la leva per iniziare l'erogazione.
Al caffè successivo bisogna ovviamente rimuovere prima la capsula esausta, e quindi ripetere la semplice procedura.

Le capsule a chiusura ermetica ottimizzano la pressione a seconda della bevanda che si vuole preparare.
Vastissima la scelta. Ben 9 miscele solo per quanto riguarda il caffè. Miscele specifiche per caffè ristretti o lunghi. Decaffeinato. Latte macchiato, cappuccino, cappuccino light, aromatizzato al caramello o vaniglia. Cioccolato caldo, choco caffè, choco caramello, Nesquick. Tè classico, freddo alla pesca o al limone, in stile Chai, Marrakesh o al latte.

Parliamo di prezzi. Il sito ufficiale Nescafè Dolce Gusto funziona anche come shop online, e permette quindi di acquistare sia le macchine che capsule per questo sistema.
Prezzi molto più bassi su Amazon, qui è possibile comprare la macchina piccola ad appena 49€ invece degli 89 euro del costo di listino.
Al momento è prevista una promozione che, a fronte dell'acquisto di una macchina, prevede un buono sconto da 10 euro da utilizzare per le capsule.

A proposito, quanto costano le capsule? Il prezzo dello shop Nescafè è di 5,69 euro per la confezione da 15, quindi siamo nell'ordine di 35 centesimi di euro per caffè, tè o altra bevanda.

Opinioni
Nescafè è il marchio di Nestlè relativo al settore del caffè, in particolare quello solubile. Il sistema Dolce Gusto rappresenta invece un prodotto più adatto ai gusti degli utenti italiani che, in generale, e a ragione, non apprezzano molto il concetto del caffè solubile in luogo di quello espresso.

Le numerose recensioni che riguardano queste macchine (Piccolo, Oblo, Jovia e Melody) appaiono decisamente positive, almeno per la maggior parte. Strumenti affidabili creati da aziende specializzate. Capaci di creare dei caffè buoni sotto il profilo organolettico, quasi come al bar.
Qualcuno preferisce queste alle macchine Nespresso, viceversa per altri. Alla fin fine quasi si equivalgono, e i gusti sono fortemente soggettivi.
Apprezzata in particolar modo l'estetica e le ridotte dimensioni. Belle stilisticamente ed adatte all'arredamento di molte cucine, moderne ma anche alcune classiche.

La critica maggiore riguarda l'elevato costo delle capsule. Trattasi di un sistema chiuso, pertanto è difficoltoso uscire dal marchio e risparmiare acquistando capsule compatibili o usando le nostre miscele preferite.
Cercando su Ebay con le parole Dolce Gusto si visualizzano migliaia di proposte per questo sistema, sia per macchine che per capsule. Ma, escluse le rare compatibili o le ricaricabili, è davvero difficile scendere sotto la soglia dei 30 centesimi a caffè. Troppo, decisamente troppo.

Mi piace l'estetica e la comodità del funzionamento semi automatico. Tra l'altro sono previste molte varietà di caffè e altre bevande. Ma non accetto il fatto di rimanere in qualche modo legati al marchio. Non avere la libertà di scegliere. Non poter usare il mio caffè preferito o cambiare marca.

Questo è il problema di tutti i sistemi chiusi. Le macchine costano poco, sono veloci, pulite e comode da usare, si risparmia tempo, ma tutto ciò avviene a caro prezzo.
Il caffè non è in alcun modo paragonabile a quello ottenuto al bar partendo dai grani macinati al momento. E alla fine si spende un capitale in capsule.
Insomma, sull'altare della praticità si sacrifica il gusto e la convenienza.

La scelta migliore in tal senso, a mio avviso, è rappresentata dalle macchine super automatiche (es Delonghi Magnifica). Costano un po' di più all'inizio, ma si ripagano in tempi abbastanza brevi e garantiscono una grande libertà di scelta. Inoltre il risultato è pressoché perfetto, caffè e cappuccini davvero come al bar.