Quanto costa il Folletto, prezzo del nuovo e dei vecchi modelli usati ricondizionati

Il Folletto della Vorwerk è da molti considerato quasi un simbolo per le pulizie di casa. Il migliore aspirapolvere scopa elettrica in circolazione. Costa molto ma offre potenza, efficienza, garanzie di qualità e affidabilità. Prezzo del nuovo modello VK150. Acquistare quelli precedenti a costi convenienti.

L'aspirapolvere è uno strumento indispensabile per le pulizie di casa. Il Folletto, prodotto dall'azienda tedesca Vorwerk, è tra i migliori modelli sul mercato. Invero viene venduto maggiormente attraverso una rete di rappresentanti, questi vengono a casa nostra ed effettuano una dimostrazione dell'articolo, quindi se decidiamo per l'acquisto ci rivolgiamo direttamente a loro.

I prodotti Vorwerk non si trovano nei negozi ma solo attraverso la rete di vendita con rappresentati diretti ed indiretti. Non esprimo opinioni sulla qualità. Ma non ho dubbi sul fatto che il prezzo sia tanto alto anche a causa delle elevate commissioni dei venditori.

Ma se voglio sapere quanto costa senza dovermi sorbire una dimostrazione? Posso acquistarlo a prezzi più bassi, con sconti rispetto al normale costo di listino?

Lo sapevate che è possibile prendere modelli delle serie precedenti, ugualmente validi, a costi decisamente più ragionevoli? Nel seguito dell'articolo le risposte a queste domande.

Iniziamo con il modello di punta, l'ultimo uscito, il più avanzato. Ovvero il Folletto Kobold VK150. Elevata potenza di aspirazione, regolabile su 4 velocità. Ergonomico, maneggevole e leggero. Questo apparecchio, nudo e crudo, con il set di accessori base, si trova nuovo per meno di 600 euro, ma si arriva ad oltre 1000 euro per il kit completo di borsa e accessori opzionali. Buoni prezzi anche qui.

Entrambi i negozi indicati propongono sia la macchina base che ricambi come sacchetti e profumi, oppure gli accessori per compiti specifici, ma anche cavi di prolunga e spazzole originali.

I modelli precedenti sono venduti a prezzi molto più bassi. Si tratta comunque di macchine con una certa qualità e molto affidabili.
Perlopiù sono apparati usati, ricondizionati ma garantiti. Insomma, disporre di una garanzia di 24 mesi o più, equivale quasi a comprare il nuovo.

I Vk120, Vk121 o Vk122 si prendono per poco più di 100 euro in set comprensivi di sacchetti e altri ricambi.
Il VK130/131 si acquista per circa 150 euro.

Il Folletto VK135 rigenerato si prende con costi compresi tra 200 e 250 euro circa, spesso viene proposto in kit con spazzola turbo, filtri e sacchetti di ricambio.
Per il Folletto VK140 bisogna invece spendere circa 350 euro, anche in questo caso i set comprendono spesso tutti gli accessori, bocchette e sacchetti.

In generale è possibile trovare tantissime proposte sulla piattaforma Ebay: Folletto. Qui sono disponibili scope nuove o usate ma con garanzia, nonché sacchetti, spazzole specializzate per determinati compiti, prolunghe, bocchette, profumatori, cavi ed altre parti di ricambio.

Tante offerte e prezzi interessanti su Amazon. Tra l'altro qui è possibile consultare le recensioni degli utenti che hanno acquistato i singoli oggetti. Talune appaiono decisamente positive, d'altronde l'acquisto dei modelli precedenti è un'ottima occasione di risparmio.

Si trovano buone proposte su Giordanoshop cercando con la parola Folletto. Interessanti offerte per i modelli VK131 e VK135. Volendo spendere meno si può optare anche per i VK120/121/122. Tutti gli apparecchi in vendita godono di una garanzia di 3 anni come nuovo.

Conviene comprare il Folletto?
A dirla tutta, considerando l'alto costo dell'ultimo modello nuovo, probabilmente il suo acquisto non è affatto una buona scelta. Come già detto une bella parte di quanto speso non serve per pagare l'oggetto in sé, quanto piuttosto per alimentare la rete di vendita.

I venditori appaiono fin troppo insistenti, quasi insopportabili. Ci propongono kit completi dal costo di listino di due o tremila euro che, magicamente, solo per noi, viene abbassato a 1500-2000 euro. Wow, non saprei se sentirmi fortunata o letteralmente presa per i fondelli.

Nel sistema di vendita del folletto c'è qualcosa che proprio non va. Un qualunque aspirapolvere, per quanto qualitativamente elevato, non può in alcun modo giustificare una tale spesa.

L'impiego dei sacchetti ci rende in qualche modo succubi, prigionieri, vincolati, legati alla casa madre. Gli hanno mai detto che oggi gli aspirapolvere più avanzati sono senza sacchetto? Non c'è alcuna ragione per stare ancora ad impazzire dietro i sacchetti monouso, comprare i ricambi e spendere continuamente soldi.

Qualcuno sostiene di essere contento nell'usare lo stesso folletto da 10 o 20 anni. Ma poi magari, parlandoci, veniamo a sapere che ha subito diversi interventi di riparazione, peraltro abbastanza costosi. Alla fin fine forse conveniva comprare in apparecchio nuovo.

Per carità, ognuno è libero di ostinarsi ad usare sempre quello che conosce, perché magari ci troviamo bene e abbiamo imparato a sfruttarlo al meglio. Ma in questi ultimi anni le tecnologie dedicate all'aspirazione casalinga hanno fatto incredibili salti in avanti. Usare un aspirapolvere di 20 anni risulta antiecologico, ci fa consumare più corrente del necessario, e probabilmente non godiamo dei benefici del filtro hepa.
A mio avviso conviene spendere meno e acquistare periodicamente apparecchi moderni.

Parlando di alternative, strumenti straordinari sono quelli della Dyson. Casa che tra l'altro ha inventato il sistema di aspirazione ciclonico che fa a meno dei sacchetti. Produce apparati di qualità altissima, con prestazioni elevate e che portano in dote numerose innovazioni e soluzioni atte a semplificare le operazioni di pulizia nella nostra casa. Ha nel suo catalogo aspirapolvere a traino o verticali, nonché scope elettriche cordless.