Estrattore di succo Slow Juicer da Lidl

L'estrattore di succo permette di ottenere il succo da frutta e verdura. Al contrario di quanto avviene con una centrifuga, lo Slow Juicer gira molto lentamente e mantiene inalterate le qualità nutrizionali degli alimenti, i minerali e le preziose vitamine.

Ottenere il succo da frutta e verdura è indubbiamente una gran cosa. Per aranci e limoni possiamo usare un classico spremiagrumi. Ma se vogliamo sfruttare tutti i vegetali è necessario impiegare strumenti specifici.


I primi strumenti ad essere usati in tale ambito sono state le centrifughe, queste grazie ad una ruota con denti grattano e sminuzzano finemente i vegetali, poi per forza centrifuga separano la parte acquosa da quella solida. Molto veloci ed utilizzabili pressoché con ogni alimento.

Ma ci sono limiti e problemi. L'alta velocità aumenta la temperatura e danneggia alcuni nutrienti. Inoltre si ha una resa molto bassa, poco succo ricavato e scarto acquoso.

Gli estrattori Slow Juicer migliorano di molto la situazione. L'estrazione avviene mediante una coclea, una vite senza fine che dapprima taglia a pezzi e quindi trita finemente, infine comprime la polpa contro una rete con fini buchi.

In pratica è come se replicasse la masticazione umana, con la grande differenza però che con l'estrattore il succo, la porzione liquida, viene separata dalle parti solide.

Ciò che si ricava è un succo con tutti i nutrienti. Il movimento è lento e il calore non distrugge le vitamine. Inoltre si ha una resa generalmente superiore rispetto alle centrifughe, più succo e meno scarto.

Non solo, il succo è più omogeneo, non tende a separarsi, a stratificarsi come spesso avviene con i succhi delle centrifughe.
L'unico aspetto negativo è il tempo maggiore necessario per la spremitura.

L'apparecchio venduto in questi giorni da Lidl è appunto un Estrattore di succo lento a marchio Silvercrest. Funzionamento a 60 giri al minuto. Potenza del motore 150 watt. Comando per accenderlo e funzione reverse per farlo girare al contrario in caso di blocchi.


Doppio contenitore, quello per il succo da 600ml e quello per lo scarto da 1,2 litri.
Proposto in offerta al prezzo di 79,99 euro (aggiornamento 2018).

Molte delle componenti a contatto con gli alimenti sono lavabili comodamente in lavastoviglie.

Certificazione TUV che ne attesta la qualità dei materiali, assenza di componenti pericolosi o dannosi per la salute, semplicità d'uso, affidabilità e durata nel tempo.
Garanzia della durata di 3 anni. Garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 3 mesi dopo l'acquisto.

Opinioni
La prima cosa che colpisce di questo estrattore è il suo prezzo, poco meno di 80 euro. Davvero interessante per chi si avvicina al mondo dei succhi vegetali.

Le caratteristiche sono analoghe ad altri apparecchi nella stessa fascia. Apprezzabile il numero di giri limitato a 60 al minuto. Buona la capienza dei due contenitori. Utile il tappo per l'uscita del succo e la funzione reverse per sbloccarlo in caso qualche pezzo duro rimanga incastrato. Mi piace il fatto di poter pulire i singoli pezzi in lavastoviglie.

Tenendo conto delle funzionalità e garanzie offerte, possiamo senza dubbio considerarlo come un valido acquisto.

Ovviamente non possiamo paragonarlo agli estrattori con costo ben più elevato ma, per questo prezzo e tenendo conto delle buone garanzia è sicuramente un valido acquisto.

In ogni caso lo si trova solo durante i periodi di promozione, al di fuori dell'offerta è di difficile reperibilità.

Come possibile alternativa vi propongo l'Estrattore Aicok indicato qui a destra. Costa un pochino di più ma presenta una maggiore comodità d'impiego, infatti grazie alla bocca più larga (Wide Mouth) possiamo inserire anche frutta e verdura intera o comunque in parti grandi, senza doverla prima tagliare in piccoli pezzi.