Etichettatrice Brother P-Touch 1010

Utile per creare etichette professionali. Cos'è e come funziona l'etichettatrice Brother. Opinioni sul prodotto. Acquistarla al prezzo migliore. Disponibilità di nastri di ricambio.

L'etichettatrice è, per definizione, uno strumento in grado di realizzare etichette stampate, tipicamente adesive, su nastri di diversa larghezza ed in vari colori.

Tali etichette sono essenziali negli uffici, da applicare ad esempio su cassetti, faldoni, cartelline o su qualunque cosa necessiti un veloce riconoscimento.


Utili per i cavi, le custodie di CD e DVD, scatole chiuse, contenitori di generi alimentari e non, per mettere il nome sul citofono, sui regali degli invitati ad una festa, per indicare prezzi e caratteristiche di qualunque oggetto.

In questi giorni nei supermercati Lidl è proposta in offerta l'etichettatrice Brother P-Touch 1010. Prezzo 19,99€. Disponibile a partire da Giovedì 22 dicembre 2016.

Praticamente una mini stampante portatile che si impugna come un palmare. Ha una comoda tastiera alfanumerica, e un display LCD tramite cui scegliere forma e dimensioni dei caratteri.
Visualizza l'anteprima del risultato ottenuto. Compatibile con nastri di 4 diverse larghezze. Ha in dotazione un nastro da 4 metri. Include le batterie necessarie al suo funzionamento.

Opinioni
Brother è un nome importante nel campo della stampa personale e professionale, e nel suo catalogo annovera diverse etichettatrici.

Sono abbastanza economiche, diffuse ed apprezzate. Il funzionamento è relativamente semplice e si trovano nastri di ricambio un po' dappertutto, sia originali che compatibili a prezzi più bassi.

Questa P-touch svolge egregiamente il suo compito e non ha bisogno di altri apparati per funzionare. E' uno strumento stand-alone, completamente indipendente.
L'unica manutenzione riguarda il cambio del nastro o delle batteria quando esauriti.

Come già detto, i ricambi si trovano molto facilmente, su Amazon e Ebay sono reperibili diverse offerte per nastri in diverse dimensioni e colori.