Dial Vision occhiali regolabili, opinioni

I primi occhiali da vista acquistabili senza prescrizione. Lenti regolabili direttamente dall'utente, permettono di correggere difetti nella visione da vicino o da lontano. Come funzionano. Prezzo, recensioni e opinioni personali sugli occhiali Dial Vision.

Per l'acquisto degli occhiali da vista, normalmente ci si rivolge ad un'ottica. Se non abbiamo una prescrizione del medico oculista, vengono effettuati test in cui identifichiamo le lettere di una tabella per la misurazione della vista.

L'ottico cambia numerose lenti fino a conoscere con esattezza l'entità, ovvero le diottrie, del nostro difetto visivo, tipicamente miopia e/o astigmatismo. Quindi verranno create lenti personalizzate.

Con la presbiopia, difficoltà a mettere a fuoco da vicino, è un po' più semplice. Si provano occhiali da lettura con diversa gradazione fino a trovare quelli che ci permettono di leggere agevolmente, senza sforzare gli occhi. Peraltro tali occhiali costano poco e si trovano anche in farmacia o altri negozi.


Gli occhiali Dial Vision promettono di correggere la maggior parte dei difetti visivi e non richiedono alcuna prescrizione.
Le lenti possono essere regolate separatamente per ogni occhio. Sulla confezione è indicato l'intervallo da -6 a +3 diottrie. Non correggono l'astigmatismo.

Leggeri e facili da usare. Per impostarli al meglio dobbiamo fissare la tabella in dotazione sul muro, e quindi girare la rotellina al fianco di ogni singola lente, fino a quando la messa a fuoco appare corretta.

Ma anche dovessimo essere in giro, e non abbiamo una tabella a portata di mano, basta far affidamento sulla nostra vista. Muovendo la rotella, quando riusciamo a vedere bene, l'impostazione è in linea di massima corretta.

Utilizzabili sia a distanza che da vicino per leggere. E' come avere due paia di occhiali in uno.
Realizzati con lenti infrangibili, aste flessibili e montatura resistente.


La confezione comprende gli occhiali Dial Vision, tabella per la misurazione della vista, istruzioni e una custodia in tessuto.

Si possono acquistare chiamando il numero che appare durante la televendita oppure da alcuni negozi online. Al momento il prezzo è di 39 euro, e si può risparmiare comprandone due paia insieme.

Opinioni
L'idea è in qualche modo semplice e geniale. Creare delle lenti mobili, che lo stesso utente possa avvicinare o allontanare o far scorrere tra loro in modo da correggere difetti visivi che compromettono la visione a distanza o da vicino.

Non devono essere considerati i propri occhiali primari quanto piuttosto come un dispositivo di backup, secondario, di scorta.

I Dial Vision non vanno usati per tempi lunghi, ma solo per lo stretto necessario fino a quando non riusciamo a reperire altri occhiali. Inoltre lo stesso manuale specifica che non si devono usare in applicazioni critiche come la guida di un'auto.

In rete si trovano moltissime recensioni e opinioni che li riguardano, soprattutto in Inglese. Gli utenti dimostrano apprezzamento ma lamentano anche diverse critiche.

I Dial Vision sono economici, lo si avverte sia nei materiali che nella realizzazione. La visione periferica ne risente molto, nel senso che la parte centrale, quella in cui agiscono le lenti, è davvero limitata.

Le lenti sono in plastica resistente agli urti, ma qualcuno sostiene che si possano graffiare facilmente. Inoltre non è facile pulire lo stretto spazio tra di esse.
Esteticamente non appaiono gradevoli, ma essendo occhiali di emergenza non è un aspetto veramente negativo.


In conclusione, non possiamo ritenerli dei veri occhiali. Bisogna insomma considerarli per quello che sono realmente, uno strumento di scorta da usare qualora ne avessimo realmente bisogno. Tutto sommato hanno un costo accettabile e potrebbero tornar utili.

Se volete acquistare un secondo paio di occhiali da vista a prezzi bassi, vi consiglio la lettura dell'articolo dedicato alle ottiche online. Prendendoli sul web si risparmia davvero molto, provato personalmente.