Scaldaletto da Lidl, opinioni

Strumento per riscaldare il letto e rendere quindi più confortevole lo spazio in cui dormiamo, particolarmente nei periodi invernali o comunque più freddi. Come funziona, caratteristiche tecniche, prezzo, consigli d'uso, opinioni personali, alternative.

Scaldaletto singolo a marchio Silvercrest, proposto in esclusiva nei supermercati Lidl. Reperibile unicamente nei periodi di offerta. Costo 19,99 euro.

Misura 150x80 cm, quindi adatto per un letto singolo, nel caso di letto matrimoniale se ne possono ovviamente impiegare due appaiati.
Assorbimento massimo 60 watt. Pratico comando a filo per regolarne tutti i parametri di funzionamento. Riscaldamento rapido e regolabile su 6 distinti livelli. Controllo elettronico per la temperatura e sistema di blocco per garantire la massima sicurezza.
Vello morbido e traspirante per un comfort elevato.

Zona dei piedi più calda rispetto al resto della superficie. Timer per lo spegnimento automatico a scelta dopo 1,3,6 o 12 ore. Qualora si selezionino i livelli più alti (5 o 6), dopo circa 3 ore la temperatura scende automaticamente al livello 4.

L'uso è semplice e ben illustrato nelle istruzioni. Posizionare lo scaldaletto come un coprimaterasso e specificatamente nella zona del corpo comprensiva del busto ed i piedi. Eventualmente coprire con un lenzuolo.
Collegare la spina alla presa di corrente e accenderlo selezionando la temperatura. Impostiamo poi il timer per farlo rimanere acceso per il tempo che desideriamo.

Facile da pulire, si può lavare in lavatrice con un programma per capi delicati e temperatura massima di 30 gradi °C. Il comando è staccabile, ed ovviamente non deve entrare mai in contatto con l'acqua. 

La confezione comprende la coperta termica, il comando con attacco per la presa di rete, ed il manuale utente in più lingue compreso l'Italiano.

Garanzia di 3 anni, garanzia soddisfatti o rimborsati. Certificazione GS in merito a qualità e sicurezza, e Oeko-Tex per la qualità del tessuto.


Opinioni
Scaldaletto o copri materasso riscaldante. Sfrutta una resistenza elettrica per riscaldare il nostro giaciglio rendendolo maggiormente gradevole, specialmente utile in stanze fredde e nei periodi più rigidi dell'anno.

Si posiziona sopra l'usuale coprimaterasso. Quindi su di esso posizioniamo un lenzuolo o copertina. Coprendo il tutto con un piumino evitiamo che il calore vada disperso, quando andremo a letto troveremo anche il piumino con cui coprirci più caldo.
Per un risultato ottimale si consiglia di accenderlo mezz'ora prima di coricarsi.

Da non confondere con la termo coperta che, sebbene usi lo stesso principio per riscaldare, è una vera e propria coperta da usare sopra la persona invece che sotto.

Importante comprendere che non si tratta di un giocattolo o comunque di uno strumento da usare con superficialità. Seguire le avvertenze e indicazioni di sicurezza riportate nelle istruzioni. In particolare non usare sui letti dei bambini o di persone che non sono in grado di avvertire o reagire al surriscaldamento.

Non usarlo da bagnato. Non perforare con oggetti metallici o di altro materiale. Non usarlo piegato o se presenta danneggiamenti di qualunque tipo al tessuto.

Regolare la temperatura con accortezza, il letto deve essere tiepido, leggermente caldo, ma mai bollente da creare fastidi, l'eccessivo calore per tempi prolungati è dannoso per la salute.


Questo specifico scaldaletto offre un buon numero di funzioni. Temperatura impostabile su ben 6 livelli, timer e calo automatico della temperatura dopo 3 ore di accensione. Mi piace il fatto che la parte dei piedi, solitamente più sensibili al freddo, sia più calda del resto.
Considerando le garanzie offerte e le certificazioni, il prezzo appare davvero conveniente.

Purtroppo, così come avviene con gli oggetti di Lidl in promozione, al di fuori del periodo di offerta è di difficile reperibilità. Pertanto se ve ne serve più di un esemplare, ad esempio per il letto matrimoniale, consiglierei di comprarli insieme.

In commercio troviamo tantissimi modelli di scaldaletto, sia singoli che matrimoniali, da quelli più economici e semplici fino ai più costosi con controlli avanzati o tessuto in lana Merino. La lana naturale è ovviamente più costosa, ma risulta più calda, regola meglio il calore corporeo e assorbe l'eventuale sudore; certo con materiali pregiati il prezzo può salire anche di molto.