Stazione di saldatura digitale Parkside da Lidl

Versatile strumento per saldatura, da usare in elettronica, modellismo e fai da te. Come funziona, caratteristiche e specifiche tecniche, punti di forza. Prezzo e opinioni.

Stazione digitale di saldatura a marchio Parkside, modello PLSD 48 A1. Tale prodotto viene proposto nei periodi di promozione in tutti i punti vendita della catena Lidl. Costo 24,99 euro.

Utilizzabile per lavori di brasatura (saldatura di precisione a stagno), incollaggio per saldatura di materie plastiche e metalliche, applicazione di decorazioni.

Alimentazione da rete elettrica. Assorbimento massimo 48 watt. Composta da una stazione base con display digitale e pulsanti per le impostazioni, e un appoggio dotato di spugna per ospitare la punta saldante.

Temperatura regolabile tra 200 °C e 450 gradi °C. Tre pulsanti dedicati con impostazioni dirette a 200 °C 300 °C e 400 °C. Saldatore stilo ergonomico e con morbida impugnatura.

Ha in dotazione: tre punte standard per saldatore, una già montata e due di ricambio (conica e piatta), due rotoli di stagno da 10 grammi ognuno (con diametro di 1,0 e 1,5 mm).
Tali accessori trovano posto in un apposito vano sul lato superiore della base.

Al pari di altri oggetti venduti da Lidl gode di una garanzia di 3 anni più la garanzia soddisfatti o rimborsati. Certificazioni GS e TÜV che ne attestano qualità, sicurezza, praticità e affidabilità nel tempo.

Opinioni
Il saldatore viene impiegato normalmente per la saldatura a stagno (brasatura) tra vari elementi metallici: rame, stagno, ottone, piombo, alluminio, superfici zincate e diverse leghe tra questi stessi metalli. Non va invece bene su ferro, ghisa o acciaio.

Molto utile in campo elettrico ed elettronico. Ma una punta che scalda può trovare largo uso anche per fondere e saldare materiali plastici.

I saldatori classici hanno una forma di pistola o a stilo, si collegano alla presa di corrente e in molti casi non presentano soluzioni per controllare la temperatura.

Con questa stazione saldante possiamo invece regolarla a piacimento, oppure sfruttare una delle tre impostazioni predefinite. Ciò è particolarmente importante quando si vanno a saldare componenti che potrebbero essere danneggiati dall'eccessivo calore.

In ogni caso leggere con attenzione le istruzioni d'uso e le norme di sicurezza sul manuale utente fornito insieme all'apparato.

In conclusione. Lo strumento ideale per lavori di saldatura in campo elettronico, ma impiegabile anche in altri ambiti. Abbastanza potente, preciso e versatile grazie alla regolazione di temperatura. Ha una discreta dotazione di accessori ed un prezzo conveniente.
Se vi serve un saldatore, questo è probabilmente il prodotto che fa per voi.

Cercando delle alternative escono fuori oggetti in tutte le fasce di prezzo. Le stazioni più semplici, ma comunque funzionali ed adatte per chi non ha particolari esigenze, si acquistano con costi intorno ai 20 euro. Ma se si vuole un modello avanzato con display digitale, magari con una doppia riga per mostrare la temperatura obiettivo e quella reale, è necessario spendere alcune decine di euro in più.

Ci sono poi quelle professionali da centinaia di euro. Ma se siete giunti qui prendendo in considerazione un saldatore Lidl da 25 euro, dubito che abbiate bisogno di strumenti di livello qualitativo così elevato.

Volendo invece spendere il meno possibile, sempre da Lidl ma in altri periodi di offerta viene proposta una stazione saldante economica, semplice ed efficace, dotata comunque di manopola per controllare la temperatura.