Levigatrice a nastro Parkside da Lidl, opinioni

Strumento da lavoro per levigare, far diventare lisce e togliere le imperfezioni dalle superfici di legno o altri materiali. Perché scegliere e usare una levigatrice a nastro, quali vantaggi offre rispetto ai modelli orbitali, rotorbitali o multifunzione.



In questi giorni da Lidl viene proposta una levigatrice a nastro a marchio Parkside, modello PBS 900 C3. Al momento in cui scrivo il suo prezzo è di 39,99 euro, completa di accessori e un nastro abrasivo grana 80.

Motore elettrico con potenza di 900 watt. Velocità nastro regolabile dall'utente mediante apposita rotella, velocità massima a vuoto 240-400 metri al minuto. Impiega nastri abrasivi standard nelle dimensioni 75x533.

Impugnatura ergonomica adatta ad utilizzatori destri e mancini. Sistema di tensione senza attrezzi per una rapida sostituzione del nastro. Regolazione manuale fine della tensione. Attivazione a impulsi oppure in modalità continua.

Funzione di aspirazione integrata con cassetta per la raccolta della polvere. Possibilità di collegarvi un aspirapolvere esterno.

Utilizzabile anche in modo stazionario, ovvero al contrario fissata su una superficie con dei morsetti, in pratica la si trasforma in una sorta di levigatrice a nastro da banco con la carta abrasiva rivolta verso l'alto.

Dotazione - levigatrice, 1 nastro abrasivo grana 80, contenitore di raccolta polvere, adattatore e giunto di riduzione per l'aspirapolvere, 2 morse a vite, manuale in Italiano con istruzioni d'uso e indicazioni su grana e velocità più adatte per i diversi lavori da svolgere.


Sempre nello spesso periodo da Lidl possiamo acquistare nastri di carta abrasiva specifica per la levigatrice a nastro, con grana 40, 60, 80, 100, 120 o 150. Prezzo 1,99€ per la confezione mista da 6 pezzi.

Opinioni
Su mercato troviamo tanti tipi di levigatrici. Tutte sfruttano un motore elettrico per far muovere, vibrare o ruotare, un foglio di carta abrasiva. Questo a contatto con le superfici permette di levigare, togliere gli strati più superficiali, eliminare le piccole imperfezioni.

Le levigatrici con platorello a delta o multifunzione possono andar bene per i dettagli, lavorare piccoli bordi o angoli, con taluni accessori possono agire in spazi stretti o su elementi cilindrici.

Quelle orbitali prevedono una piastra rettangolare piatta che ben si adatta per lavorare superfici più grandi e lisce, anche angoli e bordi purché vi sia sufficiente spazio.

Le rotorbitali hanno invece una piastra circolare rotante, utili sia per rifiniture che per spazi più ampi, permettono inoltre di agire efficacemente sulle superfici curve.

Arriviamo quindi alle levigatrici a nastro. In questo caso un nastro di carta vetrata è fissato su due rulli, la rotazione di uno di questi provoca il suo scorrimento. Sono quelle con la maggiore capacità di rimozione. Particolarmente adatte per grandi superfici, eliminando completamente strati di vernice e smalto da legno o altri materiali.

Questo modello proposto da Lidl vanta una buona potenza e la possibilità di usare nastri standard facilmente reperibili in commercio. Conveniente il prezzo.
Ottime le garanzie: 3 anni contro i difetti, più quella soddisfatti o rimborsati della durata di 3 mesi. Vi sono poi le certificazioni GS e TÜV in merito a qualità e sicurezza.


Insomma, se volete dotarvi di uno strumento di questo tipo senza spendere cifre elevate, rappresenta una valida scelta.

Da non confondere con la levigatrice a nastro da Banco, sempre da Lidl e a marchio Parkside. Dotata di due strumenti, una mola e un levigatore a nastro. Poggiata su un banco da lavoro, permette di levigare, sbavare, affilare e rifinire oggetti in vari materiali.