Laser 3D Startastic, proiettore laser di stelle da Mediashopping

Proiettore laser per illuminare con grande facilità ambienti interni o esterni. Come funziona, prezzo, confronto con altre luci laser natalizie o per feste, opinioni sul prodotto.

In occasione del Natale molte persone amano decorare la propria casa con luci multicolore. Ma l'illuminazione in ambienti esterni può comportare diversi problemi e difficoltà.

Le luci per gli spazi aperti solitamente costano di più. Ci sono tanti cavi e prolunghe da stendere e mettere in sicurezza. E poi bisogna considerare l'elevato consumo derivante dalle numerose lampadine.


Laser 3D Startastic è adatto all'illuminazione natalizia come pure feste, compleanni o ricorrenze. Per ambienti interni ed esterni, resiste agli agenti atmosferici quindi non c'è problema nel tenerlo sotto la pioggia. Consuma pochissimo. Un singolo proiettore copre fino a 300 metri quadrati.

Si può impiegare con 4 effetti diversi a scelta dell'utente:
Luce verde fissa
Luce verde in movimento
Luce verde+rossa fissa
Luce verde+rossa in movimento

Dotato di un sensore crepuscolare che gli permette di attivarsi automaticamente di notte con il buio, e di spegnersi con la luce del giorno.

Come si usa. Il proiettore consiste in un cilindro al cui interno si trovano gli emettitori laser. Dispone di un paletto con cui fissarlo a terra, naturalmente possiamo agganciarlo con facilità a qualunque altra struttura.
Colleghiamo l'adattatore alla presa di corrente, lo accendiamo e direzioniamo il laser sulla superficie che vogliamo decorare con migliaia di punti luce. Tutto qui.



Specifiche. Laser di classe IIIa. Utilizzabile con temperatura da -35 gradi °C a +37 gradi °C. Potenza 5mw. Laser verde 532nm, laser rosso 650nm.

Si può acquistare chiamando il numero che appare durante le televendite oppure direttamente dal negozio online di Mediashopping: Laser 3D Startastic.
Al momento il prezzo è di 59,90 euro.

Opinioni
In questo periodo siamo letteralmente invasi dalle luci con proiettore laser, sono la nuova moda e ogni canale di televendite propone il suo modello.

Risultano facili da usare, basta posizionarli, stendere un unico filo e premere il pulsante di accensione per illuminare una vasta area con migliaia di stelle colorate.
Alcuni modelli, tra cui lo Startastic, dispongono di un sensore per l'accensione automatica, pertanto si accendono di sera e si spengono di giorno. E ciò garantisce un ulteriore risparmio energetico.

L'unico limite è rappresentato dalla potenza. Abbiamo una sole fonte luminosa da pochi milliwatt.
Il laser permette di raggiungere punti lontani senza elevate perdite, ma non fa certo miracoli. Se la distanza è breve i punti coprono una superficie ridotta e risultano ben visibili. Allontanandoci l'area di copertura aumenta ma anche la luminosità ne risente, soprattutto se siamo in presenza di luci di disturbo come lampioni di strada o del giardino.

Parlando di alternative, in passato abbiamo già descritto lo Star Shower magia di stelle ed il Motion Laser Light Starlyf, anch'essi proposti durante le televendite.
Molto interessante il Kooperlaser, costa di meno, offre una potenza superiore e copre una maggiore area.