Avvitatore a percussione Parkside da Lidl

Avvitatore elettrico con una elevata potenza, dotato di accessori, ricambi e valigetta per il trasporto. Caratteristiche tecniche, prezzo, opinioni, confronto con altri modelli.

Avvitatore a percussione a marchio Parkside, modello PDSSE 450 B2. Proposto nei supermercati della catena Lidl al prezzo di 49,99 euro.

Apparecchio dedicato per avvitare e svitare viti, dadi e bulloni. 3 anni di garanzia oltre a quella soddisfatti o rimborsati tipica di Lidl. Certificazioni GS e TÜV per qualità, praticità, sicurezza e affidabilità nel tempo.

La confezione contiene: avvitatore, 4 bussole (nelle misure 17, 19, 21 e 22 mm), spazzole di ricambio per il motore, manuale di istruzioni utente, valigetta per un comodo trasporto.


Si alimenta mediante collegamento alla presa elettrica. Motore con potenza di 450 watt. Senso di rotazione orario o antiorario. Numero giri a vuoto 3.600 al minuto. Peso 2,3 Kg.

Avvitamento (rotazione a destra) con coppia massima limitata appositamente a 100 Nm. Svitamento (rotazione a sinistra) con coppia massima a 320 Nm. Supporto quadro da 1/2" per gli innesti.

Impugnatura ergonomica e gommata per una facile presa. Parte anteriore completamente in metallo. Facile accesso all'alloggiamento delle spazzole di carbone del motore per un eventuale cambio (ricambi forniti in dotazione).

Opinioni
Iniziamo con il dire che questo è un avvitatore puro, davvero potente, adatto per impieghi con bulloni anche di buone dimensioni. L'innesto è di forma quadrata da 1/2", su cui vanno inseriti gli inserti a bussola ad esagono oppure Torx, femmina o maschio.

Giusto per fare un paragone sulla potenza. Un comune trapano avvitatore ha una forza torcente intorno ai 10-20 Nm, si arriva a 30-40 Nm per i modelli più potenti.
Un avvitatore a percussione supera senza problemi i 100 Nm, anche molto di più nel caso di questo specifico modello. Siamo insomma su un livello completamente diverso.

A proposito, la potenza in avvitamento è limitata perché obiettivamente già 100 Nm sono tantissimi, e in generale non c'è alcun bisogno di stringere ancora più forte i bulloni.
Nello svitare si può invece incappare in bulloni bloccati a causa di ruggine, detriti e deformazioni, ed ecco che quei 320 Nm possono rivelarsi efficaci per sbloccarli.

Lo posso usare con i comuni bit da avvitatore? Quelli piccoli con innesto da 1/4 di pollice. In teoria si, bisogna però comprare ed usare un apposito adattatore. Invero questo avvitatore è fin troppo potente per le comuni viti, basta un niente per forzare troppo e danneggiarle. Io eviterei tale uso.

Se pensate di doverne fare un maggiore uso con le comuni viti, potreste piuttosto pensare all'acquisto dell'avvitatore a batteria, sempre a marchio Parkside e venduto da Lidl. Impiega i normali bit da 1/4", offre la possibilità di regolare giri e coppia (max 180 Nm) mediante la pressione sul pulsante di attivazione.

Nella stessa pagina trovate anche una breve descrizione di un avvitatore per auto, sempre alimentato a batteria. Da un punto di vista prestazionale e di applicazione, appare simile all'avvitatore elettrico di cui parliamo in questo articolo.

In conclusione, questo avvitatore a percussione è uno strumento sicuramente interessante, ma specializzato e maggiormente indicato per determinati compiti. Una buona alternativa agli avvitatori pneumatici utilizzati con il compressore d'aria.

Per come la vedo io, il suo naturale campo di impiego è nelle officine meccaniche in cui si debba operare spesso su bulloni di una certa dimensione, ad esempio quelli per montare le ruote delle automobili. Ottimi sia il prezzo che le garanzie offerte.